Nebulosa testa di cavallu

nebulosa d'orione

In u spaziu esterno ci sò milioni di elementi chì custituiscenu l'universu, è l'astrònomu sò incaricati di osservà ogni elementu da diverse latitudini per determinà u so nome, a cumpusizioni, a forma, l'influenza è a causa. Unu di sti elementi hè u nebulosa testa di cavallu. Hè una nebulosa cù una forma un pocu speciale.

Dunque, avemu da dedicà stu articulu per dì tuttu ciò chì avete bisognu di sapè nantu à a Nebulosa di a Testa di Cavallu, e so caratteristiche, l'origine è assai di più.

Meaning

Nebulosa testa di cavallu

A Nebulosa Testa di Cavallu Originariamente identificatu cum'è Barnard 33, situatu in a custellazione di Orione, circa 1.600 anni luce da a Terra, hè un nuvulu assai scuru, friddu di gasu, 3,5 anni luce, apparsu prima in u 1919 a literatura è a literatura americana da l'astrònomu Edward Emerson.

Sta nebulosa face parte di u Cumplessu di Nuvola Molecular d'Orione, è ancu s'ellu hè di culore scuru, hè visibile in cuntrastu esposta per via di a so situazione davanti à un'altra nebulosa chì l'effetti di a radiazione è l'emissione sò spargugliati cù un tintu rossu.

A so forma di testa di cavallu s'assumiglia à a furmazione di nuvole in l'atmosfera di a Terra, è pò cambià a so apparenza per millaie di anni luce.

A scuperta di a Nebulosa Testa di Cavallu

nebulosa testa di cavallu

Sta scuperta hè stata fatta à a fine di u 1888u seculu, esattamente in u XNUMX, quandu l'astrònomu scozzese Williamina Stevens di l'osservatoriu di Hardvar College Adupratu una piastra fotografica custituita da una piastra di vetru cuperta da una fina capa fotosensibile, si trovò rapidamente in u mercatu di film. Cù menu vulnerabilità è altri vantaghji. À quellu tempu, a tecnulugia necessaria per i telescopi ùn esiste micca.

Sicondu a so biografia, l'autore di a scuperta hà inizialmente travagliatu cum'è assistente à l'Osservatoriu di Hardwar, eseguendu calculi matematichi, travagliu d'uffiziu, ecc.

Ancu senza alcunu diploma in astronomia, era l'autore di parechje scuperte celesti chì purtonu à a creazione di cataloghi di stella. Era rispunsevuli di currezzione di u sistema per l'assignazione di lettere à e stelle basatu annantu à u cuntenutu di l'idrogenu in i so spettri. Dopu, à l'età di 30 anni, si dedicò à l'analisi di i spettri di e stelle.

Duranti stu tempu, Stevens hà scupertu 59 nebulose di gasu, è ancu stelle variabili è nova, finu à a Nebulosa di a Testa di Cavallu, guadagnendu u titulu di curatore di l'Archiviu Hardvar di Astrofotografia. U so travagliu si distingue, postu ch'ella era una di e prime donne à funziunà bè in a cumunità astronomica, per quale hà ricevutu a Medaglia Guadalupe Almendaro da a Società Astronomica Messicana.

Cintura d'Orione

In stu tipu d'articulu hè necessariu di discrìviri qualchi termini friquintimenti usati in l'astronomia, chì meritanu una sezione separata per un megliu capiscenu da u lettore. In questa occasione entremu in u tema di a Cintura d'Orione, ùn hè nunda di più chè un gruppu di stelle chì pareanu esse disposti in un mudellu geometticu da a Terra.

L'Orioni sò trè stelle assai brillanti cunnisciute in a cultura populari cum'è e Tre Marie o i Trè Magi, ma i so nomi scientifichi sò in realtà Alnitak, Alnilam è Mintaka, è sò osservati da nuvembre à a fini di maghju.

Caratteristiche di a Nebulosa Testa di Cavallu

foto di a nebulosa di a testa di cavallu

A famosa Nebulosa di a Testa di Cavallu rapprisenta una nuvola scura è micca luminosa di polvera è gasu, u so contornu oscuratu da a luce da IC 434 daretu. IC 434, à u turnu, tira tuttu u so putere da a stella luminosa Sigma Orionis. Riscendu da a so mamma nebbiosa, A Nebulosa Testa di Cavallu hè una struttura veramente dinamica è un laboratoriu fascinante di fisica cumplessa.

Quandu si espansione in a regione di u mediu interstellare chì circundava a nebulosa, vene sottu pressione chì porta à a furmazione di stelle di massa bassa. Nant'à a fronte di u cavallu, si vede una stella di u zitellu parzialmente avvolta in scintille. I picculi oggetti rossi chì brillanu à traversu a polvera rapprisentanu l'uggetti Herbig-Haro, chì brillanu da u materiale ejected da protostars invisibili. U circondu cuntene ancu parechji ogetti diffirenti, ognunu cù a so unicità. A nebulosa d'emissione luminosa in u fondu à diritta hè NGC 2024 (a Nebulosa Flame).

L'inchiesta di l'infrarossi anu revelatu una grande pupulazione di stelle nascite nascoste daretu à a polvera è u gasu di NGC 2024. A nebulosa di riflessione blu brillanti à a diritta inferiore di a Nebulosa di a Testa di Cavallu hè NGC 2023. A polvera interstellare palesa a so prisenza bluccà a luce di e stelle o a nebulosa daretu à elli. U polu hè custituitu principarmenti di carbone, siliciu, ossigenu è parechji elementi più pesanti. Ancu i composti organici sò stati rilevati.

Una di e nebulose di riflessione più brillanti in u celu, NGC 2023 si trova à l'est di a Nebulosa di a Testa di Cavallu è forma una fine bolla à u bordu di u nuvulu moleculare L1630. A stella di tipu B HD37903, cù una temperatura di a superficia di 22.000 2023 gradi, hè rispunsevule per l'excitazione di a maiò parte di u gasu è u polu in NGC XNUMX, situatu davanti à u nuvulu moleculare. Una caratteristica unica di NGC 2023 hè a prisenza di una bolla d'idrogenu neutru (H2). intornu à HD37903 cù un raghju di circa 0,65 anni luce.

Tipi di nebulose in a cintura di Orione

Ci sò quattru nebulose in u cinturione d'Orione; u primu hè a Testa di Cavallu, seguita da a Nebulosa Flame, IC-434⁵ è Messier 78⁷.

nebulosa di fiamma

Originariamente cunnisciuta da l'acronimu NGC2024, hè una nebulosa chì l'atomi di l'idrogenu sò continuamente fotoionizzati da a stella Alnitkm, chì producenu una luminosità rossu appena l'elettroni si liganu à l'atomi, cum'è mostra quì sottu.

Sicondu una squadra di scientisti chì studianu attualmente a nebulosa, ci sò ogetti in a so vicinanza chì ponu esse cunsiderati pianeti di gas. l'osservazioni di questi cuntinueghjanu attraversu l'usu di u telescopiu Hubble è altri strumenti di misurazione di precisione.

IC-434

Riceve radiazioni ionizzanti da una stella chjamata 48 Orionis, chì u face parè allungatu è, per via di e so proprietà, permette di cuntrastà l’osservazioni di a Nebulosa di a Testa di Cavallu. A Nebulosa Cintura in Orione hè un membru impurtante è luminoso di l'enorme Associazione Orione.

I scientisti anu spiegatu chì a temperatura di sta regione pò esse misurata utilizendu una quantità di tecniche cù scale radiometriche chì cuntribuiscenu à i valori chì tratta oghje in e specificazioni di registrazione di a Nebulosa di a Cintura di Orione.

Messier 78

Cunnisciuta ancu com'è MGC 2068, hè ancu cunnisciuta cum'è nebulosa di riflessione per via di a tinta blu chì brilla in a so luminosità, è Hè statu scupertu da Pier Merchain in u 1780.

A nebulosa più luminosa facilmente visibile cù qualsiasi telescopiu otticu, hè a casa di duie stelle chì sò rispunsevuli di furmà u nuvulu di polvera sopra Messier 78, facendu visibile. I dui stelle sò stati chjamati HD 38563A è HD 38563B, rispettivamente. Sicondu i scientisti chì studianu sti nebulose, ci sò un gran numaru di pianeti disabitati cù certi risorsi distribuiti intornu à questu ughjettu, chì si trova in l'estrema manca di u cinturione d'Orione in u sudu.

Spergu chì cù questa infurmazione pudete amparà più nantu à a Nebulosa di a Testa di Cavallu è e so caratteristiche.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.