Termometro a mercurio

Termometro a mercurio

Sicuramente una volta quando eri piccolo, la tua temperatura corporea è stata misurata quando avevi la febbre e per questo hanno usato a Termometro a mercurio. Questo strumento è stato ampiamente utilizzato per fare poco per molte cose oltre ad essere preso a temperatura corporea. Poiché questo tipo di termometro presentava alcuni rischi nel suo utilizzo, decisero di sostituirlo con i nuovi termometri digitali.

In questo articolo spiegheremo a fondo come funziona, quali usi gli sono stati dati e tutto ciò che riguarda il termometro a mercurio.

Che cosa è

Termometro a vita

Questo strumento per misurare la temperatura è stato creato nel 1714 da un fisico e ingegnere polacco di nome Daniel Gabriel Fahrenheit. Da questo cognome deriva la misura di scala utilizzata. Successivamente il grado Celsius è stato introdotto come un'altra nuova scala.

Il termometro a mercurio è costituito da un bulbo da cui si estende un sottile tubo di vetro, e al cui interno si trova il mercurio metallico. Il volume di questo metallo all'interno del tubo è inferiore al volume del bulbo. Lo strumento era contrassegnato da numeri che indicavano la temperatura a seconda di quale stava misurando. Questo metallo in questione è stato impiegato perché tÈ facile modificarne leggermente il volume a seconda della temperatura.

Questo strumento ha segnato un prima e un dopo nell'era della scienza. La termologia, che è la scienza che studia la temperatura, potrebbe fare enormi progressi in questo senso. È considerato fino ad oggi come una delle migliori invenzioni, sebbene i termometri a mercurio non vengano più utilizzati. La gamma di temperature che poteva sopportare era piuttosto ampia. Questo intervallo di temperatura potrebbe essere ulteriormente esteso con l'istruzione di azoto o qualsiasi altro gas inerte. Quando questo è stato fatto, provocava un aumento della pressione sul mercurio liquido e un aumento del punto di ebollizione.

Usi del termometro a mercurio

Vetro termometro

Andiamo ora ad analizzare gli usi che aveva oltre a misurare la temperatura corporea in caso di febbre o disagio. Sono stati utilizzati in vari campi. Per esempio, ci sono ancora famiglie che hanno davanti alla porta di casa la misura della temperatura ambiente. In molti luoghi, come ospedali e ambulatori, è stato utilizzato per misurare la temperatura dei pazienti.

Altre aree possono essere banche del sangue, forni, incubatori o per esperimenti chimici. D'altra parte, nell'industria, il termometro viene utilizzato anche nelle centrali elettriche, per conoscere lo stato delle tubazioni, negli impianti di refrigerazione e riscaldamento, birrerie, conservanti alimentari, navi, magazzini, panifici, ecc.

In tutte le aree, è necessario conoscere il valore della temperatura per poter produrre i prodotti o confermare determinati modelli nelle prestazioni. Per esempio, È necessario conoscere la temperatura alla quale l'acqua passa in un tubo in un'industria per sapere se deve essere raffreddata. In caso contrario, potrebbero esserci seri problemi. Lo stesso in una panetteria. Devi conoscere il valore della temperatura alla quale il pane può essere fatto perfettamente.

Il mercurio è un elemento naturale che in chimica è simboleggiato da Hg. Il numero atomico è 80. All'interno dei depositi di carbone possono essere trovati in rocce terrestri come il solfuro di mercurio. Questo composto è noto anche come cinabro.

Il mercurio è stato molto richiesto per anni, poiché era anche molto utile in strumenti meteorologici come barometri, manometri e altri dispositivi come interruttori, lampade e altri dispositivi. Questo metallo è stato utilizzato anche per realizzare amalgame dentali.

Recentemente, diversi studi hanno affermato che l'uso di questo metallo non era sicuro per la popolazione, quindi è stato ritirato a poco a poco ei termometri attualmente in commercio sono il gallio.

Pericoli e rischi

Vediamo ora quali sono i pericoli di questo termometro. Nell'Unione Europea è stato stabilito che qualsiasi strumento contenente mercurio non può più essere commercializzato. Questo perché ha un alto rischio per la salute e l'ambiente, potendo contaminare acqua, suolo e animali.. In Nord America è stato applicato anche in alcune località.

Il pericolo del mercurio sta nel suo vapore. È un vapore tossico che può essere inalato quando il termometro si rompe. Inoltre, quando il mercurio viene versato, deve essere raccolto immediatamente prima che si verifichino altre conseguenze negative.

Se vuoi sapere se il termometro che usi contiene mercurio, devi solo osservarlo. Se il liquido al suo interno non è argento, potrebbe essere alcol o qualche altro liquido che non ha tossicità e non presenta problemi di salute o rischi. Un altro aspetto è che l'etichetta del prodotto dice "senza mercurio". Per legge, sarai sicuro che sia privo di mercurio. D'altra parte, potrebbe essere che il liquido sia argento e non ci sia testo che non dice nulla che non abbia mercurio. Se ciò accade, è molto probabile che sia mercurio.

Gocce di mercurio

La prima cosa che le persone si chiedono è cosa fare se il vetro si rompe. Quando ciò accade, non devi mai usare un aspirapolvere o una scopa per pulirlo. Inoltre, non dovresti farlo a mani nude o sciacquare il liquido nel water o nel lavandino. In caso contrario, potresti contaminare inutilmente migliaia di litri d'acqua. È un elemento altamente inquinante che può causare gravi danni in piccole quantità. La consistenza di questo materiale fa sì che quando cade a terra si divide in gocce più piccole e si espande su entrambi i lati.

Quando un termometro cade e il liquido si stacca, è meglio tenere i bambini e gli animali domestici fuori dall'area e aprire la finestra o le porte per ventilare la casa. Se ci troviamo in una zona piatta e liscia sarà più facile pulire. È necessario utilizzare un panno, guanti e una maschera per pulirlo. Non dimenticare di controllare molto bene tutte le gocce di mercurio nel terreno, poiché è molto importante. Se lasci alcune gocce e tocchi o inali il gas tossico, può causare avvelenamento, danni cerebrali, problemi digestivi e renali.

Spero che con questi suggerimenti tu possa imparare di più sul termometro a mercurio e fare attenzione se ne usi ancora uno.

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Alicia suddetto

    Quindi, poiché l'uso dell'amalgama per i restauri dentali è ancora consentito, è contraddittorio che più contaminazione che eccesso di mercurio in bocca!