Oceano Pacifico

Oceano Pacifico

Sebbene tutti gli oceani del mondo possano essere considerati come uno solo poiché il pianeta Terra è per lo più coperto dall'acqua, il l'oceano Pacifico proviene dall'oceano più grande. È una delle parti del pianeta che ospita 15.000 chilometri di territorio. La sua estensione parte da mare di Bering e raggiunge le acque dell'Antartide meridionale che sono già gelate. Tra le sue acque si trovano più di 25.000 isole che si trovano lungo il sud dell'equatore terrestre. Questo lo rende l'oceano con il maggior numero di isole rispetto al resto degli oceani messi insieme.

In questo articolo vi racconteremo tutte le caratteristiche, l'origine, la flora e la fauna dell'Oceano Pacifico.

Origine dell'Oceano Pacifico

caratteristiche del pacifico

Ci sono alcune teorie scientifiche che affermano che l'acqua che esiste sul nostro pianeta ha iniziato ad emergere a causa di una conseguenza dell'attività vulcanica di ciascuno con la forza rotante che coinvolge la realizzazione del cosmo. Ciò significa che circa il 10% di tutta l'acqua che esiste sul pianeta esisteva già alle origini. Tuttavia, si è diffuso solo superficialmente in tutto il territorio.

Questo oceano, ancora oggi, è ancora una delle grandi incognite nel campo della geologia. Una delle teorie più utilizzate per firmare la nascita del Pacifico è che sia avvenuta a causa della convergenza di alcune placche che consentivano un incrocio. In questa convergenza di piante, è stato creato un buco in modo che la lava possa solidificarsi per stabilire le basi oceaniche più estese del mondo.

Non ci sono prove che ciò sia accaduto così, ma è uno dei fenomeni più diffusi oggi. Ed è molto complesso poter dimostrare questa teoria e qualsiasi altra. Un'altra teoria sull'origine dell'Oceano Pacifico viene da un gruppo di studenti che hanno proposto che quando sorge una nuova placca tettonica, è prodotta dall'incontro di altre due in una faglia. Nel caso di queste lastre, si sposta sui lati e produce una situazione instabile da cui emerge un'intersezione o un buco. È qui che avrebbe avuto origine questo oceano.

caratteristiche principali

coste del Pacifico

Evidenzieremo le principali caratteristiche dell'Oceano Pacifico. In termini di posizione, è un grande specchio d'acqua con caratteristiche salate che va dalla regione antartica all'Artico settentrionale. Si diffondono anche attraverso l'Australia occidentale e l'Asia e raggiungono il sud e il nord del continente americano sul lato orientale. Possiamo dire che i suoi limiti sono ad ovest con Oceania e Asia e ad est con l'America.

Per quanto riguarda le sue dimensioni, abbiamo detto che è l'oceano più grande del mondo e corrisponde ad un'area di 161,8 milioni di chilometri quadrati, con una profondità che varia tra 4280 metri e 10 924 metri. Quest'ultima cifra è in continua evoluzione poiché si trova nella fossa delle Marianne  e le spedizioni sono fatte per tempo se può andare più in profondità.

dato che ha un volume di 714 839 310 chilometri cubi, consente di ottenere una grande ricchezza in termini di diversità biologica. I suoi ecosistemi sono ricchi di biodiversità e questo lo rende molto importante per l'equilibrio ecologico del mondo.

Geologia e clima

isole dell'oceano pacifico

Andremo ad analizzare quali sono le caratteristiche strutturali e la formazione geologica. L'Oceano Pacifico è il bacino oceanico più antico e più grande di tutti. Può essere datato a circa 200 milioni di anni fa. Tra le caratteristiche strutturali più importanti sia del versante continentale che del bacino, esse si sono configurate grazie ai vari fenomeni geologici che si verificano nelle aree prossime ai margini delle placche tettoniche.

La sua piattaforma continentale è piuttosto stretta in alcune regioni del Sud America e del Nord America, ma piuttosto ampio in Australia e in Asia. In quest'area, grandi quantità di ricchezza vengono solitamente accumulate sia nella biodiversità che nei materiali geologici. Nell'interno dell'Oceano Pacifico c'è una catena montuosa mesoceanica che ha un'estensione di 8.700 chilometri e si trova dal Golfo della California al sud-ovest del Sud America. Di solito ha un'altezza media di 2130 metri sopra il fondo del mare.

Per quanto riguarda il clima, la sua temperatura può essere impostata in diverse regioni climatiche. Nello specifico, è definito in 5 regioni climatiche. Abbiamo la zona dei tropici, le medie latitudini, la zona dei tifoni, la regione dei monsoni e l'equatore. Gli alisei si sviluppano alle medie latitudini e si trovano a sud ea nord dell'equatore. La temperatura è abbastanza costante durante tutto l'anno e si aggira tra i 21 ei 27 gradi.

Flora e fauna dell'Oceano Pacifico

Si ritiene spesso che le acque dell'Oceano Pacifico abbiano una natura omogenea e calma. Tuttavia, qualsiasi area, anche pelagica, è molto varia come qualsiasi altro ecosistema terrestre. Qui spiccano diverse correnti marittime e, quindi, la vegetazione diventa la risorsa alimentare più importante per gli animali oceanici. Le alghe e le clorofite abbondano. Sono una divisione di alghe verdi che comprende fino a 8200 specie e sono caratterizzate dall'avere clorofilla aeb. Sono presenti anche grandi quantità di alghe rosse caratterizzate da toni rossastri dovuti ai pigmenti di ficocianina e ficoeritrina.

Per quanto riguarda la fauna, perché la sua estensione è travolgente, immagazzina migliaia di specie, soprattutto pesci. Qui il plancton è la base di tutto il cibo e della rete alimentare. La maggior parte delle specie che compongono il plancton sono trasparenti e mostrano alcuni colori se osservate al microscopio. I colori di solito vanno dal rosso al blu. Alcuni di loro hanno luminescenza poiché ci sono aree di profondità a cui la luce solare non arriva. Nella fauna marina ce ne sono di tutti i tipi pesci, squali, cetacei, crostacei, ecc.

Spero che con queste informazioni possiate saperne di più sull'Oceano Pacifico e sulle sue caratteristiche.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.