Come si formano le aurore boreali?

aurora boreale

Quasi tutti hanno sentito o visto un'aurora boreale nelle foto. Alcuni altri hanno avuto la fortuna di vederli di persona. Ma molti non sanno come si formano e perché.

Inizia un'aurora boreale con un bagliore fluorescente all'orizzonte. Poi diminuisce e si forma un arco luminoso che a volte si chiude in un cerchio molto luminoso. Ma come si forma ea cosa è correlata la sua attività?

Formazione dell'aurora boreale

l'aurora boreale si forma ai poli

La formazione dell'aurora boreale è correlata all'attività del sole, alla composizione e alle caratteristiche dell'atmosfera terrestre.

L'aurora boreale può essere osservata in un'area circolare sopra i poli della Terra. Ma da dove vengono? Vengono dal sole. C'è un bombardamento di particelle subatomiche dal Sole formate durante le tempeste solari. Queste particelle vanno dal viola al rosso. Il vento solare altera le particelle e quando incontrano il campo magnetico terrestre queste deviano e solo una parte di esso è visibile ai poli.

Gli elettroni che compongono la radiazione solare producono un'emissione spettrale quando raggiungono le molecole di gas presenti nella magnetosfera, parte dell'atmosfera terrestre che protegge la Terra dal vento solare e provocano un'eccitazione a livello atomico che si traduce in luminescenza. Quella luminescenza si diffonde in tutto il cielo, dando vita a uno spettacolo della natura.

Studi sull'aurora boreale

Ci sono studi che indagano sull'aurora boreale quando si verifica il vento solare. Ciò si verifica perché, sebbene si sappia che le tempeste solari hanno un periodo approssimativo di 11 anni, non è possibile prevedere quando si verificherà un'aurora boreale. Per tutte le persone che vogliono vedere l'aurora boreale, questo è un peccato. Viaggiare ai poli non è economico e non poter vedere l'aurora è molto deprimente.

E tu, hai mai visto o vuoi vedere un'aurora boreale?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.