La vegetazione ha un'influenza del 30% sulle precipitazioni

vegetazione e precipitazioni

La vegetazione negli ecosistemi ha varie funzioni, come mantenere tutti gli esseri viventi che dipendono da essa e fornire cibo. Inoltre generano l'ossigeno che respiriamo attraverso il processo di fotosintesi.

Ora, per ancora più importanza, Si è scoperto che la vegetazione ha una grande influenza sul clima. Come può essere correlato il clima di un luogo alla vegetazione esistente?

Clima e vegetazione

Gli scienziati che hanno studiato questo fenomeno hanno trovato forti feedback tra l'atmosfera e la vegetazione. Questi feedback hanno una grande influenza sulle precipitazioni e sull'incidenza delle radiazioni sulla superficie e, quindi, hanno un impatto sul clima del luogo. La vegetazione è responsabile del 30% della variazione delle precipitazioni e della radiazione incidente sulla superficie.

Questi studi possono aiutare a migliorare le previsioni meteorologiche, poiché conoscendo la vegetazione di un'area e la sua influenza, possono essere generati migliori modelli di previsione delle temperature e delle precipitazioni. Questo studio è, per quanto ne sanno i suoi autori, il primo ad esaminare le interazioni biosfera-atmosfera utilizzando dati puramente osservativi, e potrebbe migliorare notevolmente le previsioni meteorologiche e climatiche essenziali per la gestione delle colture agricole, la sicurezza alimentare, l'approvvigionamento idrico, la siccità e le ondate di calore.

Sappiamo che la vegetazione può influenzare il clima e gli schemi meteorologici rilasciando vapore acqueo durante il processo di fotosintesi. Questo rilascio di vapore acqueo nell'aria altera i flussi energetici superficiali e favorisce la formazione di nuvole. Grazie a quelle nuvole, piove. Così, la vegetazione è essenziale affinché il regime delle precipitazioni rimanga stabile.

Inoltre, le nuvole a loro volta alterano la quantità di luce solare, o radiazione, che può raggiungere la superficie terrestre, influenzando l'equilibrio energetico del pianeta, e in alcune aree ciò può portare a precipitazioni.

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.