Edafologia

vegetazione nei diversi tipi di suolo

L'efologia è una scienza abbastanza giovane il cui obiettivo principale è lo studio del suolo. Appare alla fine di questo secolo scorso e studia il suolo da tutti i punti di vista. Studia la morfologia, composizione, proprietà, formazione, distribuzione, tassonomia, utilità, recupero e conservazione. È una branca studiata anche nelle scienze ambientali poiché ha grandi applicazioni nell'ambiente.

Pertanto, dedicheremo questo articolo per raccontarvi tutte le caratteristiche, l'area di studio ei concetti di edafologia.

caratteristiche principali

orizzonti del suolo

In edafologia c'è un concetto di suolo e terra che è spesso fuorviante. Tuttavia, il suolo è considerato lo strato superiore della superficie solida del pianeta. Questo strato è formato dall'erosione delle rocce in cui le piante possono essere radicate. Il suolo è l'ambiente ecologico particolare per certi tipi di esseri viventi e grazie a questo possono svilupparsi e riprodursi. Il concetto di suolo può anche essere definito come una miscela più o meno sciolta di piccoli frammenti di rocce e materiali di origine organica che, insieme a liquidi e gas in proporzioni variabili, soddisfa una certa capacità produttiva.

Si deve tener conto del fatto che l'edafologia è importante per molti rami. Ad esempio, quando si studia l'utilità di un suolo per l'agricoltura, è importante conoscerne tutte le componenti e la capacità produttiva che possiede. Quando si studiano le particelle, è necessario tenere conto di alcuni aspetti principali. Da un lato, le caratteristiche del luogo in cui si trova e le caratteristiche specifiche del suolo. Tra queste caratteristiche abbiamo la composizione, la morfologia e le proprietà.

Quando analizziamo le caratteristiche del luogo per svolgere uno studio in scienze del suolo, dobbiamo tener conto degli aspetti fondamentali. Questi sono i seguenti:

  • Forma del terreno: corrisponde al fattore del rilievo in cui si è formato il terreno.
  • Pendenza: la pendenza è il grado di inclinazione del rilievo. La pendenza dovrebbe essere determinata nel modo più accurato possibile. Normalmente si riferisce solitamente al centro del pendio dove si trovano terreno.
  • Vegetazione: si studia la buona vegetazione che viene data al terreno per vedere il tipo di coltivazione, artificiale o naturale, che esiste. Quando ci riferiamo all'artificiale ci riferiamo alle piante coltivate dall'uomo.
  • Clima: il clima viene dedotto dai dati forniti dalle stazioni meteorologiche. A seconda del clima di una zona, le caratteristiche dei suoi suoli tendono a variare.

Aspetti di edafologia

studio del suolo in edafologia

Vedremo quali sono i principali aspetti dell'edafologia che hanno a che fare con le caratteristiche del suolo. La prima cosa da studiare in un suolo è la sua morfologia. Dalla morfologia si studiano gli orizzonti, il colore, la consistenza, la porosità, il tratto di origine biologica, l'attività umana e la struttura. Tutti questi aspetti sono importanti per analizzare un suolo nella sua interezza. Vedremo quali sono tutti questi punti e di cosa si tratta.

Orizzonti edafici

Gli orizzonti fanno riferimento alla diversità morfologica del suolo per stabilire un rigido sistema di denominazione. È designato con una lettera maiuscola che indica il tipo genetico. Alcune lettere sono usate per orizzonti organici, altre per orizzonti minerali e altre per vedere quali sono gli strati costituiti dal materiale originario più o meno trasformato. Alcune delle lettere possono essere accompagnate da altre per descrivere una caratteristica importante che non è inclusa nella definizione della lettera maiuscola corrispondente. Di solito è un numero.

Gli orizzonti di transizione sono quelli che si trovano tra i due degli scritti. In questo modo, vediamo che questi abitanti hanno proprietà miste ed è difficile sceglierne una. Gli orizzonti misti sono quelli situati tra due principali che si compenetrano in modo tale da costituire una miscela completa. Si differenzia dall'altra transizione tra le due proprietà sono completamente miste.

Colore e consistenza nella scienza del suolo

Il colore di un pavimento è molto variabile ma anche molto importante. La matrice degli orizzonti e la presenza di macchie sono differenziali quando si tratta di identificare i tipi di terreno. Tutti i minerali essenziali che compongono la frazione argillosa sono di colore biancastro. Tuttavia, non è il solito colore che hanno le argille che vengono estratte dal terreno. Il colore non è di per sé una proprietà frivola, ma piuttosto ci offre numerose caratteristiche sulla formazione di un suolo e sul suo comportamento.

Per quanto riguarda la consistenza, si tratta del modo in cui le particelle di terreno sono distribuite per dimensione. La sua determinazione deve essere effettuata mediante un'analisi corrispondente. Tuttavia, in campo si possono vedere indirettamente alcune palline tra le dita per sapere che tipo di associazione sta arrivando. Con una certa esperienza, è possibile distinguere diversi tipi di terreno materico.

Porosità, tratti e attività umana

edafologia come scienza

La determinazione della porosità deve essere eseguita con metodi indiretti e permeabilità. La relazione tra queste due forme aiuta a determinare la densità e la ritenzione idrica del suolo. La capacità di ritenzione idrica è importante se il terreno verrà utilizzato per il giardinaggio o l'agricoltura. Tutti loro possono informarci sul volume totale di sigari che esiste in un terreno. Non ci offre il modo in cui i pori sono distribuiti nel terreno o la loro forma o orientamento. Tuttavia, è un'informazione determinante per alcuni aspetti del suolo.

Un altro aspetto degno di nota è la relativa distruzione tra i vari orizzonti del suolo. In molti casi di solito è sufficiente spiegare il suo comportamento. Quando ci riferiamo a tratti di origine biologica, stiamo descrivendo la presenza di un animale o l'evidenza di esso ad un certo punto. Ad esempio, potrebbero esserci resti di metamorfosi, gallerie, nidi, ecc. Lascia che siano tratti della presenza di un animale. Anche l'attività umana è importante da analizzare in un terreno che verrà utilizzato per questo. È importante analizzare la presenza di frammenti di Lozada, detriti, tracce di immondizia o qualsiasi materiale estraneo al suolo e che ci siano prove di intervento umano.

Spero che con queste informazioni possiate saperne di più su eafologia e su come studia il suolo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.