Che tempo fa

clima

Ci sono molte persone che confondono il file clima comune e meteorologia. Quando ci riferiamo al clima, stiamo citando tutti i modelli di variazione delle diverse variabili atmosferiche nel tempo. Queste variabili atmosferiche sono temperatura, umidità, pressione atmosferica, regime del vento, radiazione solare, ecc. Il clima di solito si distingue dal tempo poiché il primo si riferisce alle condizioni a lungo termine in una regione. La meteorologia si riferisce a un breve periodo di tempo.

In questo articolo vi racconteremo tutte le caratteristiche, i tipi, i fattori e gli elementi del clima.

Che tempo fa

atmosfera

Si riferisce a tutti i modelli di variazione delle diverse variabili e condizioni meteorologiche di interesse. Queste caratteristiche sono definite per una specifica regione geografica. Le varie regioni geografiche del mondo hanno un clima associato e determinato da fattori fisici e dalle relazioni che esistono tra questi fattori. L'intero insieme di valori delle variabili meteorologiche è noto come sistema climatico. Questi fattori operano in modo ordinato e reciproco anche nei climi più estremi.

I punti di interazione climatica sono i seguenti: atmosfera, idrosfera, litosfera, biosfera e quale biosfera. Allo stesso tempo, i climi vengono studiati da diverse prospettive storiche per comprendere tutti i processi di formazione e sviluppo del nostro pianeta. L'obiettivo principale è fare previsioni diverse e comprendere i processi in atto per le dinamiche atmosferiche.

Il clima è un elemento importante nella pianificazione delle diverse attività umane. Influenza principalmente tutte quelle attività economiche dell'essere umano che richiedono determinate condizioni ambientali. Uno di questi è l'agricoltura. Alterazioni nel clima globale così com'è il cambiamento climatico e il riscaldamento globale possono essere molto negativi per la vita umana.

Tipi di tempo

fattori climatici

Sappiamo che a seconda di dove ci troviamo e delle attuali condizioni ambientali ci sono diversi tipi di clima. Ad esempio, nel clima di montagna le temperature sono generalmente fredde. Esiste un gran numero di tecniche per classificare i climi utilizzando scale e studi sull'argomento. La classificazione più semplice di tutte è fare attenzione al grado di calore in un particolare clima. Vediamo quali sono le differenze nel tipo di clima a seconda della temperatura:

  • Clima caldo: È quel luogo che presenta temperature normalmente elevate costantemente. Qui troviamo climi equatoriali, tropicali, subtropicali aridi, desertici e semi-desertici. In questi climi ci sono ecosistemi con poca biodiversità e altri con molta biodiversità. Ed è che l'unica variabile che influenza l'esistenza della vita non è la temperatura. Ad esempio, nei climi tropicali c'è una grande quantità di flora e fauna poiché le precipitazioni sono elevate.
  • Climi temperati: è il tipo di clima intermedio tra caldo e freddo. Presenta importanti variazioni in termini di stagione e molta variabilità meteorologica. Qui troviamo l'umido tropicale, mediterraneo, oceanico e continentale.
  • Tempo freddo: È qui che si trovano generalmente le temperature più basse durante tutto l'anno. Tendono ad avere una minore biodiversità date le condizioni avverse che non consentono lo sviluppo di flora e fauna. Abbiamo il clima polare, di montagna o della tundra.

Elementi meteorologici

La climatologia è costituita da una serie di elementi che di solito vengono misurati e valutati durante tutto l'anno per stabilire le condizioni ambientali di una regione. Vedremo quali sono i principali elementi che vengono studiati e valutati per poter emettere previsioni a lungo termine:

  • Temperatura ambiente: è il grado di caldo o freddo che generalmente esiste nella massa d'aria atmosferica di una regione. La temperatura aumenta o difende a seconda della quantità di radiazione solare che colpisce il luogo specifico.
  • Pressione atmosferica: La pressione atmosferica è definita come il peso dell'aria nell'atmosfera. È la pressione che esercita un'azione in tutte le direzioni sulle masse d'aria presenti nell'atmosfera di una regione. È una delle variabili che più influisce sugli altri elementi climatici a causa della dinamica dell'atmosfera.
  • Venti: il regime del vento è praticamente dovuto alle variazioni di pressione nell'aria. Ed è che questi cambiamenti nella pressione atmosferica generano lo spostamento delle masse d'aria che conosciamo con il nome di vento. Questo movimento delle masse d'aria consente la distribuzione di tutta l'energia e il calore in modo uguale in un'area.
  • Umidità: è il grado di vapore acqueo che esiste nell'atmosfera. Una parte del ciclo idrologico avviene quando l'acqua è allo stato di vapore e l'atmosfera rimane fino a quando le condizioni ambientali non cambiano.
  • Precipitazione: l'abbondanza di vapore acqueo nell'atmosfera porta alla condensazione dello stesso per la formazione di nuvole. Le nuvole vengono spostate dal vento e quando raggiungono un certo spessore, le goccioline d'acqua cadono sotto il loro stesso peso.

fattori

Ci sono alcuni fattori importanti nel determinare il clima di una regione. Vediamo quali sono i più importanti:

  • Latitudine: è la posizione geografica della regione specifica. La temperatura dell'aria e l'incidenza dei raggi solari influenzano notevolmente. È grazie alla latitudine che le stagioni dell'anno possono essere spiegate bene. Ed è che la temperatura dipende dal grado di inclinazione dell'incidenza dei raggi del sole.
  • Altitudine: il gradiente termico ambientale è un elemento importante che varia a seconda dell'altitudine. Non è lo stesso confrontare la temperatura a livello del mare con quella a una certa altezza. Normalmente il valore del gradiente termico ambientale è di 3 gradi per 100 metri. Cioè, quando saliamo in altitudine, le temperature scendono. Così fa la pressione atmosferica.
  • Correnti oceaniche: i movimenti delle acque oceaniche sono responsabili della ridistribuzione del caldo e del freddo in tutto il pianeta.
  • Distanza dal mare: la vicinanza alla costa remota oa grandi specchi d'acqua determina anche la quantità di umidità presente nell'aria.
  • Alleviare: L'orientamento alla forma geologica della superficie può rendere un'area più soggetta a siccità o alta umidità.
  • La direzione del vento: le masse d'aria si muovono e consentono all'aria calda e fredda di diffondersi in diverse regioni.

Spero che con queste informazioni possiate saperne di più su cos'è il clima e quali sono gli elementi importanti che lo influenzano.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.