Le cabañuelas

Cabañuelas

Oggi parleremo di un metodo di previsione meteorologica ampiamente utilizzato nelle zone rurali e che sta diventando sempre più rilevante. Si tratta delle cabañuelas. Per le persone che sono cresciute in città, questo concetto è più sconosciuto. Tuttavia, per chi vive o ha vissuto nel paese, è una parola molto usata nel primo mese dell'anno. Ed è che è un insieme di metodi che aiutano nella previsione meteorologica dell'anno.

Le cabañuelas continuano ad essere utilizzate oggi e stanno riscuotendo sempre più successo. Vuoi sapere come sono formulate e qual è la previsione per quest'anno 2018?

Origine delle cabañuelas

cabañuelas sempre più certe

Le cabañuelas sono utilizzate nel sud della Spagna e in America. La sua origine proviene dall'antica Babilonia. La civiltà messicana stava adottando questa conoscenza attraverso i Maya. Entrambi i calendari sono composti da 18 mesi e 20 giorni. Durante i primi 18 giorni di gennaio, i mesi dell'anno ei restanti due giorni sono previsti per altri fenomeni. Il 19 gennaio è utilizzato per prevedere il solstizio d'estate e il 20 per l'inverno.

È stato possibile verificare una relazione tra le cabañuelas e il primo giorno di agosto. Da questi giorni possiamo conoscere i fenomeni climatici che si verificheranno durante tutto l'anno. Non tutti i luoghi in cui si tengono le cabañuelas seguono il mese di agosto come esempio. In Sud America, ad esempio, usano il mese di gennaio per prevedere il tempo. D'altra parte, gli indù usano i mesi invernali di metà.

Caratteristiche e modalità di previsione

previsioni del tempo con questo metodo

Il metodo utilizzato per effettuare un calcolo più o meno corretto può essere piuttosto complesso. Devi avere abbastanza pazienza e una buona memoria se vuoi farlo correttamente.

Cominciamo spiegando le cabañuelas di ida. Si tratta di valutare i primi 12 giorni dell'anno. Dovrebbero dirci il clima che avremo nei dodici mesi dell'anno. Cioè, il 1 ° gennaio non indicherà l'ora di gennaio, il XNUMX gennaio e così via.

D'altra parte, lo sono le cabañuelas indietro. Questi si svolgono dal 13 gennaio. Sono utilizzati per prevedere il tempo dei mesi in ordine decrescente. Cioè, il 13 gennaio sarebbe il periodo di dicembre, il 15 gennaio di ottobre, ecc. Dal 25 al 30 gennaio parleremo dell'equivalente del tempo ogni due mesi. Cioè, il 25 gennaio rappresenta i mesi di gennaio e febbraio, il 26 equivale ai mesi di marzo e aprile, ecc.

Viene quindi scattata il 31 gennaio e suddivisa in intervalli di due ore in ordine decrescente. Dal 12 al 2 è il mese di dicembre, dal 2 al 4 il mese di novembre e così via.

Trascorso completamente il mese di gennaio, si prende il clima di ogni passo compiuto e si fa una media. Questo risultato indicherà il tempo del mese in questione che vogliamo. Ad esempio, per prevedere il tempo di febbraio, sarebbe necessario prendere in considerazione il tempo del 2 gennaio + il tempo del 23 gennaio + il tempo del 25 gennaio + il tempo del 31 gennaio tra l'8 e il 10 di notte .

Cabañuelas in agosto

August Cabañuelas

A molti questo metodo sembrerà piuttosto complicato. Inoltre, non ha un rigore scientifico, dato che il periodo di gennaio o agosto non ha nulla a che fare con il resto dell'anno. Stiamo parlando di tradizioni popolari che sono state fatte fin dai popoli antichi. Quando la meteorologia non era nota o era appena avanzata in essa, le cabañuelas erano un buon metodo per prevedere il tempo.

È un metodo interessante da fare e poi controllare, durante tutto l'anno, il grado di successo che hai. Ci sono anche le cabañuelas ad agosto. Il metodo è lo stesso, ma viene fatto in agosto per prevedere l'anno successivo. Si basano sul calendario di Saragozza. Si dividono in due periodi, dall'1 al 13 agosto nei fenomeni che si verificheranno nelle prime due settimane da gennaio a dicembre, e dal 13 al 24 agosto, quello che accadrà nella seconda metà dell'anno.

Previsione Cabañuelas per il 2018

cabanuelas-2017-2018

Le persone che si dedicano al calcolo del tempo utilizzando questo metodo sono chiamate cabañuelista. Nell'agosto 2017, Juan Manuel de los Santos, insegnante di scuola secondaria e chimica di Valverde del Camino (Huelva), ha spiegato la sua previsione per il 2018.

Le cabañuelas prevedevano un anno di estrema siccità nel 2018 e che non ci sarebbero state quasi possibilità di pioggia durante i primi giorni di gennaio. Ha avvertito che sarebbe stato l'anno peggiore meteorologicamente parlando. È stato un anno completamente secco. Tuttavia, durante i mesi in cui siamo stati nel 2018, quest'anno le piogge sono state davvero abbondanti. Hanno raggiunto quantità tali che la Spagna è riuscita a recuperare dal 37% dei giacimenti al 72%. Vale a dire, la media dei bacini idrici spagnoli è del 72%.

D'altra parte, ha chiamato un altro esperto di cabañuelas Alfonso Cuenca predisse risultati molto diversi. Per lui il 2018 sarebbe stato un anno di piogge estreme. Quindi quale di loro è giusto? Fino a che punto sono vere le cabañuelas? Dobbiamo ricordare che sono vecchi metodi e che non hanno alcun supporto scientifico. Pertanto, la sua precisione dipende da molti fattori.

Le cabañuelas sono vere?

Le cabañuelas

A seconda della persona che esegue il metodo di previsione, verrà fuori un risultato o un altro. È vero che se prendiamo il pronostico di Alfonso sarebbe corretto, ma se selezioniamo quello di Santos no.

La verità è che le cabañuelas stanno diventando sempre più rilevanti perché i sistemi meteorologici sono più prevedibili. Ciò è dovuto al cambiamento climatico. Il riscaldamento globale sta aumentando la frequenza e l'intensità delle siccità, quindi non è molto difficile prevedere che un anno sarà secco.

Cabañuelas 2016-2017

Per l'anno 2016-2017 il nostro cabañuelista Alfonso Cuenca lo aveva previsto le piogge sarebbero molto poco abbondanti. Solo durante la primavera e il periodo pasquale. Il resto dell'anno sarebbe stato molto secco. In questo caso, entrambi gli anni sono stati i più caldi e secchi da quando sono state registrate le precipitazioni.

Qui vi lasciamo il calendario delle previsioni per questi due anni:

Cabañuelas 2016-2017

Spero vi siano piaciute le informazioni sulle cabañuelas e rimanete sintonizzati per quelle del 2019!

Se vuoi sapere come i meteorologi prevedono il tempo, clicca qui:

Articolo correlato:
Come fanno i meteorologi a prevedere il tempo in pochi anni?

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   PacoR suddetto

    Per quando un articolo di omeopatia?