Meridiano di Greenwich

meridiano di Geenwich

Al fine di suddividere il nostro pianeta in aree geografiche e poter identificare bene la posizione di ciascuna area, il Meridiano di Greenwich. È una linea immaginaria che collega il Polo Nord con il Polo Sud della Terra. È la linea incaricata di dividere il globo in due emisferi, l'est e l'ovest. È così che il meridiano di Greenwich funge da riferimento mondiale per poter impostare l'ora in tutti i paesi.

In questo articolo ti diremo tutto ciò che devi sapere sul meridiano di Greenwich, le sue caratteristiche e a cosa serve.

Cos'è il meridiano di Greenwich e a cosa serve

fuso orario

Il modo migliore per conoscere il meridiano di Greenwich è andare a Londra, che nasce al Royal Observatory di Greenwich, a sud della capitale britannica. La zona è poco conosciuta, ma è una meta di vacanza ideale per un viaggio a Londra in 3 giorni. Il Royal Greenwich Observatory è un punto di riferimento per capire quando e perché appare il meridiano di Greenwich.

Il Royal Greenwich Observatory ha tenuto una mostra sull'importanza del tempo, su come è stato progettato il meridiano e sui successivi accordi tra i paesi di tutto il mondo per stabilire un orario attraverso di esso. Inoltre, dal promontorio dove si trova l'osservatorio, si può vedere una vista insolita di Londra (purché ci sia una giornata di sole).

Il meridiano di Greenwich è utilizzato per segnare l'ora solare universale. Questa è una convenzione, ed è stata concordata a Greenwich, perché alla Conferenza mondiale del 1884 si è stabilito che fosse l'origine del meridiano zero. A quel tempo, l'impero britannico era nel suo periodo di massima espansione, ed era necessario farlo. Se l'impero a quel tempo fosse un altro, oggi diremmo un luogo diverso, come il meridiano zero. A partire dal meridiano di Greenwich, viene configurato il fuso orario applicabile a ciascun paese e regione.

La situazione nei paesi europei è strana perché ci sono diversi fusi orari nel continente europeo, ma secondo la direttiva 2000/84, i paesi che compongono l'Unione Europea deciso di mantenere gli stessi orari in tutti i fusi orari per favorire le operazioni politiche e commerciali. Questa tradizione è stata applicata in molti paesi fin dalla prima guerra mondiale, quando era usata come modo per risparmiare carburante. Ma il meridiano di Greenwich è sempre usato come riferimento.

Il cambio dell'ora in inverno avviene l'ultima domenica di ottobre e comporta l'avanzamento dell'orologio di un'ora. D'altra parte, il cambio dell'ora in estate avviene l'ultima domenica di marzo, il che significa spostare l'orologio in avanti di un'ora.

Un po' di storia

meridiano di Greenwich su una mappa delle coordinate

L'Osservatorio Reale di Greenwich fu costruito dal re Carlo II nel 1675 e nominò John Franstead come suo primo Astronomo Reale. L'obiettivo è chiaro: migliorare la navigazione marittima e cercare di trovare una formula per calcolare la distanza. Fino al XIX secolo, la Gran Bretagna era una potenza navale, quindi trovare una tecnologia di navigazione più accurata e affidabile era una questione nazionale per il paese.

Fino ad allora la navigazione veniva effettuata con più o meno precisione, ma c'erano sempre piccoli (o grandi) errori, che potevano essere molto costosi dal punto di vista vitale ed economico. Tuttavia, nel 1774, dopo l'annuncio del concorso, John Harrison, il falegname che finalmente realizzò l'orologio, propose un sistema per misurare con precisione la longitudine (la distanza tra due meridiani) su una mappa.

In termini di misurazione del tempo, l'Osservatorio Reale di Greenwich contiene il primo meridiano del mondo e il resto dei meridiani viene disegnato da questo meridiano e utilizzato come riferimento per stabilire il fuso orario. Prima della creazione del meridiano di Greenwich, non esistevano convenzioni sulla misurazione del tempo o sull'inizio e la fine della giornata. Nonostante l'esistenza di un orologio, misurazioni orarie Vengono eseguiti in modo molto intuitivo a seconda della luce del sole. Tuttavia, lo sviluppo delle ferrovie e lo sviluppo delle comunicazioni nel XIX secolo hanno imposto l'istituzione di un sistema universale di misurazione del tempo che garantisse puntualità e precisione.

Dove sei in Spagna

divisione delle ore geografiche hours

Il punto di nascita del meridiano di Greenwich è Londra. Come abbiamo notato in precedenza, questo meridiano collega i poli nord e sud, comprendendo così diversi paesi e vari punti. Ad esempio, il meridiano di Greenwich passa attraverso la città spagnola di Castellón de la Plana. Un altro segnale per l'incrocio Meridiano si trova sugli 82.500 chilometri dell'autostrada AP-2 a Huesca.

Ma, in effetti, il Meridiano attraversa quasi tutta la Spagna orientale, dal suo ingresso nei Pirenei alla sua uscita attraverso la raffineria di El Serrallo a Castellón de la Plana.

Valore storico del meridiano di Greenwich

Greenwich ha alcune attrazioni che vale la pena vedere. Il Royal Observatory si trova nell'omonimo parco, che ospita anche altri spazi culturali poco conosciuti dai visitatori di Londra. Come abbiamo detto prima, la Gran Bretagna è stata una potenza marittima fino al XIX secolo. Il Museo Marittimo Nazionale si trova in questa parte della città e racconta la storia dei corsari e della conquista delle navi britanniche. Naturalmente, questa è la storia più ufficiale, perché poche persone menzionano che la famiglia reale britannica ha pagato i pirati britannici per collaborare alle molestie e al saccheggio delle navi di altri paesi come la Spagna.

Il museo ha repliche di navi, documenti, ecc., che attirano gli amanti del mare e coloro che desiderano saperne di più sulla storia della nazione britannica.

In omaggio agli spagnoli, il museo espone il costume dell'eroe britannico ammiraglio Horatio Nelson. Morì nella battaglia di Trafalgar nel 1805. Sebbene abbia vinto la battaglia, gli inglesi hanno partecipato a questa battaglia. Contestato con squadre provenienti da Francia e Spagna. Guerra d'indipendenza della Spagna contro Napoleone.

Spero che con queste informazioni possiate conoscere meglio il meridiano di Greenwich e le sue caratteristiche.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.