Tutto quello che devi sapere sul vulcano Kilauea

Vulcano Kilauea

Vulcano Kilauea È uno dei 5 vulcani che compongono l'isola delle Hawaii. È noto in tutto il mondo per essere uno dei più attivi del pianeta. Il suo nome deriva dalla lingua hawaiana e significa "lanciare" o "sputare". Questo nome è dovuto al fatto che è uno dei vulcani che espelle la maggior parte della lava e dei gas durante la sua vita.

In questo post andremo a svolgere uno studio approfondito sulle caratteristiche del vulcano e sul tipo di eruzioni avvenute nei giorni scorsi. Vuoi sapere tutto su questo famoso vulcano?

Caratteristiche del vulcano Kilauea

Kilauea senza eruzione

È un vulcano che appartiene al gruppo dei vulcani a scudo. Di solito è costituito quasi interamente da lava molto fluida. Il suo diametro è maggiore della sua altezza. In particolare, misura 1222 metri e ha una caldera alla sua sommità che è profonda circa 165 metri e larga cinque chilometri.

Si trova nella parte sud-orientale dell'isola delle Hawaii ed è molto simile a un vicino vulcano chiamato Mauna Loa. Per molti anni gli scienziati hanno pensato che il Kilauea fosse una formazione attaccata al Mauna Loa. Tuttavia, con studi più avanzati sono stati in grado di apprendere che ha una propria camera magmatica che si estende per oltre 60 chilometri di profondità. Questo vulcano non dipende da nessun altro per svolgere la sua attività.

All'interno della sommità nella camera magmatica c'è un piccolo cratere circolare profondo circa 85 metri. È conosciuto con il nome di Halemaʻumaʻu. Ciò significa che è uno dei centri di attività vulcanica più attivi dell'intero edificio. Il pendio del vulcano non è molto ripido e si potrebbe dire che la cima è completamente pianeggiante.

Processo di formazione

Si formarono crepe di lava

Il motivo per cui è uno dei vulcani più attivi dell'intera isola delle Hawaii è perché è il più giovane. I vulcani diminuiscono la loro attività nel corso degli anni. Tutte le isole che compongono le Hawaii si trovano in un punto caldo nell'Oceano Pacifico. Ciò che li rende speciali è che questi vulcani non si sono formati attraverso i confini della tettonica delle placche, a differenza di molti altri.

Il vulcano Kilauea ha avuto origine nel modo seguente. Il magma all'interno della Terra è salito lentamente alla superficie dove si trova il punto caldo. In quel momento, con una tale quantità di massa in fiamme, la crosta terrestre non poteva resistere alla pressione e si spezzò. Questa frattura ha fatto risalire il magma in superficie e diffondersi ovunque.

In generale, tutti i vulcani appartenenti al gruppo degli scudi sono il risultato del continuo accumulo di lava molto fluida. Questa formazione non si fa nel giro di pochi mesi, ma devono passare milioni di anni per questo avvenimento.

Questo vulcano, all'inizio, era sotto l'oceano. Dopo l'accumulo di magma, è salito in superficie circa 100.000 anni fa. Questa è un'età abbastanza giovane per un vulcano. La caldera ha iniziato a formarsi in varie fasi solo 1500 miliardi di anni fa. Pertanto, la loro attività è profonda. Il 90% della superficie della caldera è costituito da colate laviche che hanno meno di 1100 anni. D'altra parte, il 70% della superficie del vulcano ha poco meno di 600 anni. Queste età sono molto basse per un vulcano. Si potrebbe dire che è ancora un bambino.

Il tipo di roccia più comune che possiamo trovare nel Kilauea è basalto e picrobasalto.

Eruzioni di Kilauea

Eruzione del vulcano Kilauea

Come accennato prima, è uno dei vulcani più attivi del pianeta ed è attivo sin dalla prima eruzione registrata. Ha avuto luogo intorno all'anno 1750. La maggior parte della sua attività vulcanica è compresa tra gli anni 1750 e 1924. Tuttavia, questa attività è stata più piccola di quella successiva. È come se il vulcano avesse appena avviato i motori. Nel 1924 ha avuto un'eruzione esplosiva e fino al 1955 ha avuto eruzioni più brevi.

L'attuale eruzione del vulcano Kilauea si chiama Pu'u O'o ed è iniziato 30 anni fa. Ha avuto inizio il 3 gennaio 1983. È stato riconosciuto dalla comparsa di lava fusa in una fessura lunga 7 chilometri. Con il passare degli anni ha emesso dei germogli di lava in modo continuo ma con calma.

Eruzioni attuali

Passaggio di lava

In questo mese di maggio 2018, il vulcano Kilauea ha iniziato un'eruzione di lava che Ha causato terremoti di magnitudo fino a 6,9 e 5,7. La grande quantità di lava espulsa, la sua avanzata e l'apertura di grandi crepacci hanno costretto le forze di sicurezza a effettuare le evacuazioni. 1700 persone furono cacciate dalle loro case.

La lava ha distrutto circa 35 edifici. Tra i paesi più colpiti troviamo Leilani Estates e Lanipuna Gardens, dove la lava ha ricoperto case, strade e acceso piccoli fuochi. Il pericolo del vulcano non è solo la lava, ma i gas che vengono emessi. Una serie di gas viene emessa continuamente attraverso le fessure che danneggiano la salute umana. Tra i gas emessi c'è l'anidride solforosa, un potente tossico.

Gli esperti sostengono che sia il vero pericolo della spaccatura in cui si trovano questi popoli Non sono le espulsioni di lava, ma i gas emessi. C'è una zona di frattura molto ampia nella fessura est, è una zona di debolezza. Il magma ha iniziato a migrare e muoversi in quella direzione. In effetti, il lago di lava del cratere è sceso di oltre 100 metri in pochi giorni.

La lava comporta anche alcuni rischi, poiché esplode più volte. Tuttavia, le persone possono facilmente fuggire dai flussi di lava purché non siano intrappolate. Avvicinarsi troppo può essere pericoloso a causa delle emissioni di gas.

In questa galleria fotografica vedrai i danni causati dal vulcano Kilauea:

In questo video puoi vedere di persona come procede la lava:

Come puoi vedere, il Kilauea, uno dei vulcani più attivi al mondo, sta facendo una nuova storia nella vita dei cittadini delle Hawaii.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.