I vulcani più pericolosi del mondo

i vulcani più pericolosi del mondo

I vulcani sono fenomeni naturali che si verificano quando il magma proveniente dall'interno della Terra raggiunge la superficie. Queste situazioni si verificano in determinati luoghi e in determinati momenti. Dipende principalmente dalla posizione della faglia e se si tratta di vulcani attivi o dormienti. Quindi non tutti i vulcani sono uguali, hanno forme diverse, diversi tipi di lava e diverse eruzioni con poteri diversi. I più esplosivi sono spesso considerati i vulcani più pericolosi del mondo.

In questo articolo ti diremo quali sono i vulcani più pericolosi al mondo e quali sono le loro caratteristiche.

Caratteristiche dei vulcani

enormi vulcani

Ricorda, la comparsa dei vulcani non è casuale. La sua posizione è solitamente determinata dalla rottura delle placche tettoniche, le diverse parti che compongono la litosfera. Queste placche sono in movimento mentre galleggiano sul mantello liquido all'interno della Terra. Quando si scontrano tra loro, o quando uno si separa dall'altro, oltre al movimento risultante si crea magma. Il magma è il liquido caldo che forma l'interno del mantello. Alle alte temperature, tende a cercare uscite, permettendogli infine di utilizzare tutto lo spazio disponibile nella crosta terrestre per raggiungere la superficie. Quando ciò accade, è allora che nascono i vulcani.

Tuttavia, l'eruzione del vulcano non è un'eruzione continua di magma. Ogni volta che un vulcano sputa magma dal suo interno, si dice che si sia verificata un'eruzione. Le eruzioni dipendono principalmente dalle attività interne della Terra. In questo modo possiamo trovare vulcani attivi e inattivi a seconda della frequenza delle eruzioni vulcaniche. Logicamente, i vulcani più pericolosi sulla Terra sarebbero i vulcani attivi, poiché hanno maggiori probabilità di produrre eruzioni di magma che possono danneggiare l'ambiente circostante.

Tuttavia, ciò non significa che i vulcani dormienti non abbiano questa possibilità, poiché i pilastri che lasciano fuoriuscire il magma sono sempre lì. Inoltre, i vulcani tendono ad avere eruzioni più spettacolari dopo lunghi periodi di inattività perché si verificano in volumi più grandi di magma che sono stati trattenuti per un tempo più lungo.

I vulcani più pericolosi del mondo e i loro dati di attività

colate laviche

Vesubio mont

Questo vulcano si trova sulla costa italiana, molto vicino alla città di Napoli. È un vulcano famoso fin dal I secolo dC Fu responsabile della sepoltura delle città romane di Pompei ed Ercolano. Attualmente è considerato un vulcano tranquillo. Il che è più pericoloso di qualsiasi altra cosa, poiché gli scienziati affermano che i vulcani che eruttano per lunghi periodi di tempo hanno un potenziale di danno maggiore.

Etna

Un altro grande vulcano in Italia è l'Etna, situato in Sicilia nel Mar Mediterraneo. Nel 1669 un'eruzione vulcanica colpì la città più grande della regione, Catania. Nel 1992 un'altra eruzione simile distrusse gran parte dell'isola, ma fortunatamente non raggiunse la città.

Nyiragongo

Questo vulcano si trova in Congo. È uno dei vulcani più attivi oggi. Decine di persone morirono quando il vulcano eruttò nel 1977. Inoltre, nel 2002, l'ultima epidemia, 45 persone morirono oltre a distruggere molti edifici nelle città vicine.

Merapi

Questo vulcano in Indonesia è uno dei vulcani più attivi dell'intero pianeta. I vulcanologi hanno calcolato che la sua attività provoca l'eruzione ogni 10 anni circa. Nel 2006, l'ultima eruzione ha ucciso migliaia di persone che vivevano nelle vicinanze.

Papandano

Un altro vulcano, anch'esso situato in Indonesia, è attivo quasi quanto il Monte Merapi. La sua ultima eruzione risale al 2002, provocando danni a vaste aree del confine. Così come lo sfollamento di molti che vivono nelle vicinanze, anche se i danni fisici sono molto minori.

Monte teide

È un vulcano situato nell'isola delle Canarie di Tenerife (Spagna). Attualmente è classificato come vulcano dormiente. Tuttavia, quando si sveglia, potrebbe avere conseguenze catastrofiche per l'intera isola, affermano i vulcanologi. Non possiamo dimenticare che le Isole Canarie sono costituite da isole vulcaniche, il che ci dà un'idea della potenza di questo fenomeno.

sakura jima

vulcani più pericolosi del mondo

Questo vulcano si trova in Giappone, in particolare sull'isola di Kyushu. Si tratta di un vulcano attivo ed ha eruttato l'ultima volta nel 2009. Oltre ai pericoli posti dalla presenza del vulcano, stiamo parlando di aree con una percentuale molto alta di popolazione, il che aumenta anche il rischio che il vulcano ostacoli i lavori di evacuazione .

Popocatépetl

Situato in Messico, a soli 70 chilometri dal Distretto Federale, il vulcano è una vera minaccia considerando la popolazione di questa megalopoli. In effetti, Popocatepetl è solo uno degli oltre 20 vulcani sparsi nel National Geographic azteco e poiché si trova tra diverse placche tettoniche altamente attive, è noto per la sua intensa attività sismica.

Sega Nera

Per concludere la nostra recensione del vulcano più pericoloso del mondo, dobbiamo ancora menzionare la Sierra Negra nelle Isole Galapagos. È uno dei vulcani più attivi sulla Terra e la sua ultima eruzione è avvenuta nel 2005. In questo caso, non dobbiamo parlare del rischio che rappresenta per l'uomo, perché le Isole Galapagos non sono molto densamente popolate. Tuttavia, costituiscono un ecosistema di enorme biodiversità che è costantemente minacciato da questo fenomeno naturale.

Eyjafjallajökull

Il vulcano Eyjafjallajökull, un titano di oltre 1.600 metri sul livello del mare, poggia su un ghiacciaio ed è attivo da 8.000 anni. Ha avuto diverse eruzioni nel corso dei secoli, la più importante è stata l'ultima eruzione del 2010. Le emissioni hanno tenuto sotto controllo il nord Europa, impossibilitato a operare a causa della sospensione del vulcano di cenere, costringendo alla cancellazione di centinaia di voli per giorni. Se vuoi esplorare questa grande montagna, puoi seguire il percorso sulla costa meridionale dell'Islanda.

Iztaccihuatl

Nel Parco Nazionale Izta-Popo Zoquiapan si trova anche uno dei vulcani più pericolosi del mondo chiamato Iztaccihuatl. Si dice che i due giganti che coronano questa enclave naturale siano due amanti aborigeni che hanno subito una tragica storia d'amore.

Spero che con queste informazioni possiate saperne di più sui vulcani più pericolosi del mondo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.