Tipi di foreste in Spagna

Foresta della Galizia

Viviamo in un paese con un'interessante varietà di climi, e in ognuno di essi ci sono alcune piante e masse vegetali che fanno della Spagna il secondo paese europeo con più massa forestale, con un totale di 26,27 milioni di ettari, che rappresenta il 57% del territorio.

ma, Quali sono i tipi di foreste in Spagna? 

Quercus robur

Le foreste che troviamo qui rientrano in due regioni di flora e vegetazione, che sono l'Eurosiberiana e la Mediterranea. Vediamo come differiscono:

Regione eurosiberiana

Questa regione rappresenta la zona atlantica, dal nord del Portogallo, attraverso la Galizia, il Principato delle Asturie, la Cantabria, i Paesi Baschi e i Pirenei occidentali e centrali. Il clima qui è umido, addolcito dall'influenza oceanica, con inverni da miti a freddi durante i quali si registrano gelate significative. (fino a -18ºC). Non ci sono praticamente periodi di siccità, quindi il paesaggio è sempre verde, tranne in autunno, che è quando le latifoglie cambiano colore per essere completamente prive di foglie per poter sopravvivere all'inverno.

I tipi di foresta in questa regione sono:

  • Faggi: il faggio (Fagus sylvatica), sono gli alberi decidui più rappresentativi nel nord della Spagna. Crescono tra gli 800 ei 1500 m di altitudine, in suoli freschi e leggermente acidi.
  • Boschetti di querce: querce, soprattutto carballo (Quercus robur), crescono nella zona atlantica, fino a circa 600 m di altitudine.
  • Alberi di betulla: le betulle formano piccoli boschi nelle radure di faggio, su terreni acidi.
  • Abeti: l'abete bianco (Abies alba) si trova ai piedi dei Pirenei, dalla Navarra al Montseny, ad altitudini comprese tra 700 e 1700 m.

Regione mediterranea

Questa regione rappresenta l'altra metà della penisola, così come le Isole Baleari. Qui la stagione secca è molto evidente e può durare da due a quattro mesi. Le precipitazioni possono variare da 1500 mm a meno di 350 mm, e la stessa cosa accade con le gelate: a seconda della zona si possono registrare temperature fino a -15 ° C o più, o al contrario potrebbe non esserci gelo per diversi anni e poi uno fino a -4ºC. D'altra parte, Le temperature massime possono essere di 30 ° C o più e possono raggiungere i 42 ° C.

I tipi di foresta in questa regione sono:

  • Melojares: dove vanno i file Quercus pirenaica (o melojos). Hanno un carattere subatlantico e vanno da 700 a 1600 m di altitudine.
  • boschi ripariali: sono quelli in cui crescono alberi decidui, mantenendosi grazie all'umidità permanente del terreno.
  • Abete spagnolo: questo tipo di bosco è dove vive l'abete mediterraneo (Abies pinsapo), nelle montagne di Malaga e Cadice. È una foresta fitta e scura, con precipitazioni molto abbondanti (intorno ai 2000-3000 mm), situata ad altitudini superiori ai 1000 m.
  • Lecci: i lecci (Quercus ilex) gli alberi sono uno degli alberi più adattabili e resistenti. Crescono dal livello del mare a 1400 m, quindi formano foreste anche sulle coste.
  • Alberi da sughero: queste foreste occupano un milione di ettari della penisola iberica. Crescono in terreni sabbiosi, con clima mite con piogge regolari.
  • querce fiele: Quejigares sono tipici dell'Andalusia, ma puoi trovarli anche in Catalogna.
  • Pinete: i pini crescono dal livello del mare a 2400 m. In Spagna troviamo soprattutto il pino nero (Pinus uncinato) e pino silvestre (Pinus sylvestris).
  • Sabinari: I ginepri crescono sugli altipiani interni, solitamente sopra i 900 m di altitudine. Si adattano al clima continentale, con inverni freddi ed estati molto calde.
  • Macchia mediterranea di alta montagna: nelle alte montagne mediterranee, sopra i 1700 m di altitudine, gli inverni sono molto rigidi e prolungati. Quando la neve scompare, il terreno si asciuga rapidamente a causa della forte luce solare e delle alte temperature estive.

Pino

Sapevi che c'erano così tanti tipi di foresta in Spagna?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.