salgemma rosa

salgemma rosa

Halite è la forma naturale di sale. È un minerale molto comune e molto conosciuto poiché studiato a fondo. Una delle sue varietà è salgemma rosa. Le masse solide e le soluzioni disciolte si trovano negli oceani e nei laghi salati. Ha una grande importanza per l'uso commerciale ed è più richiesto per la sua curiosità.

In questo articolo ti diremo tutto ciò che devi sapere sull'alite rosa, quali sono le sue caratteristiche e i suoi usi.

salgemma rosa

cristalli di salgemma rosa

Laghi interni ricchi di sale esistono in zone aride e possono anche essere sotto il livello del mare senza sbocchi. Questi laghi evaporano durante la stagione secca, che provoca un abbassamento del livello dell'acqua e un aumento della salinità. Quando ciò accade, sulla riva del lago in evaporazione si formerà del sale. Ciò può accadere anche quando gli affluenti del lago salato vengono deviati per uso umano e agricolo, causando l'essiccamento del lago e la formazione di sale aggiuntivo sulla costa evaporata. Molti laghi interni si sono prosciugati, lasciando dietro di sé grandi quantità di miniere di sale che possono essere sfruttate commercialmente.

salgemma rosa esiste anche in zone non aride e può raggiungere depositi sotterranei profondi. I depositi sotterranei di salgemma vengono solitamente rimossi praticando fori nello strato di sale e introducendo acqua calda, che dissolve rapidamente il sale nella salamoia. La salamoia viene saturata con sale disciolto e quindi estratta. Far evaporare la salamoia, cristallizzare e raccogliere il sale rimasto. La maggior parte del salgemma disponibile in commercio è costituito da tarabuso evaporato, piuttosto che da cristalli naturali grezzi. Il salgemma si forma anche per evaporazione dalle sorgenti di sale. L'acqua salata nelle sorgenti saline scorre dal sottosuolo nel serbatoio del sale e precipita in sostanze sferiche rotonde.

caratteristiche principali

sale rosa

In alcune miniere di sale sotterranee come il Texas e la Louisiana, il sale è spinto da forze sotterranee attraverso il terreno soffice, formando una struttura ad arco chiamata cupola di sale. Questi depositi sono anche un'importante fonte di operazioni di estrazione del sale e sono strutture geologiche davvero uniche.

Sebbene la gamma di colori del salgemma possa essere causata da impurità, il blu scuro e il viola sono in realtà causati da difetti nel reticolo cristallino. Il rosa e il rosa di molti campioni di salgemma del lago secco sono causati da vari batteri di alghe.

Lasciando evaporare la soluzione salina satura, il salgemma artificiale può facilmente trasformarsi in cristalli. Man mano che la salamoia evapora e i cristalli crescono, si può produrre un cubo a forma di imbuto. Alcuni campioni di salgemma in commercio sono in realtà cristalli coltivati ​​artificialmente in questo modo.

Usi dell'alite rosa

sale himalayano

Il salgemma è la fonte del sale da tavola. Enormi depositi di salgemma vengono utilizzati per estrarre il sale. Il sale ha molti usi e deve essere estratto in grandi quantità per soddisfare la domanda. Alcuni dei suoi usi più comuni sono aromi alimentari, sicurezza stradale per sciogliere neve e ghiaccio, come il sale per il bestiame (che fornisce sale al bestiame, che è vitale per la loro salute) e per scopi medicinali. Il salgemma è anche l'elemento minerale più importante, sodio e cloro.

Dove si trova

Il salgemma proviene da molti luoghi e ci sono enormi miniere di sale in tutto il mondo. Tuttavia, considerando il gran numero di miniere di sale, i buoni esemplari non sono ovviamente comuni. Il cubo perfetto sulla matrice una volta proveniva da Salisburgo, in Austria, mentre i cristalli fini, in particolare i cristalli blu, provenivano dalla miniera di sale di Stasford, in Assia, in Germania. Ci sono molte miniere di sale prolifiche in Polonia, alcune delle quali esistono da centinaia di anni e hanno prodotto esemplari. Questi includono Inowroclaw, Lubin, Wieliczka e Klodawa. Altre classiche regioni europee includono La Carmuto ad Agrigento, Sicilia, Italia; e Mulhouse in Alsazia, Francia, dove appare sotto forma di vene fibrose.

I mari morti in Israele e Giordania stanno lentamente evaporando e le loro coste continuano a ritirarsi. Questo porta ad una crescita di salgemma molto interessante che sta già formando cristalli vicino all'acqua. Negli Stati Uniti ci sono enormi giacimenti sotterranei a New York, Michigan, Ohio, Kansas, Oklahoma, Texas e Louisiana, e in questi stati si svolge l'estrazione commerciale del sale. Sia Detroit, Michigan che Cleveland, Ohio, producono miniere di salgemma direttamente sotto la città.

I depositi di salgemma rosa sono formati da la precipitazione di elevate concentrazioni di sale disciolto in acqua. In questo caso, è necessario un mezzo salamoia a bassa energia con un'elevata velocità di evaporazione e un tasso di reintegro dell'acqua in un tempo geologico relativamente breve.

Formazione

All'origine del cosiddetto sale rosa dell'Himalaya, si sono formati sedimenti evaporativi nell'era mesozoica circa 255 milioni di anni fa, soprattutto nel Triassico. Circa 75 milioni di anni fa, durante il Cretaceo, la collisione delle placche asiatiche e indiane ha formato la cintura orogenica, che oggi è chiamata Himalaya. Durante questo processo, alcuni depositi, compresi i depositi di acqua salata di origine evaporitica, si sono concentrati in aree più piccole, determinando depositi con una percentuale maggiore di minerali di salgemma.

Può essere sciolto in acqua e utilizzato come preparato per l'acqua minerale autoprodotto, e può essere utilizzato come "sale da cucina" in cucina con un macinacaffè speciale. Il Ministero della Salute tedesco è stato in grado di rilevare fino a 10 diversi tipi di oligoelementi in questo sale, con un contenuto di cloruro di sodio del 98% (che lo rende un sale non raffinato). Il contenuto più alto dopo NaCl è il magnesio (0,7%). A volte è usato come sale kosher. Usato per cerimonie o semplicemente per decorazione, si trova nella realizzazione di lampade di sale. Viene utilizzato per alcune applicazioni farmaceutiche, ma non differisce da nessun altro sale.

Spero che con queste informazioni possiate saperne di più sull'alite rosa e sulle sue caratteristiche.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.