Matraccio tarato

Matraccio tarato

Quando siamo in un laboratorio utilizziamo alcuni strumenti che ci aiutano ad effettuare misurazioni e test. Uno degli strumenti più utilizzati che ha rappresentato un traguardo significativo nel mondo della chimica e della fisica è il matraccio tarato. È uno strumento molto utile sia per il progresso che per la scoperta di molti studi scientifici. Aiutando a calcolare con precisione i volumi di liquidi che possono essere misurati, è diventato uno degli strumenti più utilizzati.

In questo articolo vi racconteremo tutte le caratteristiche, l'importanza e come viene utilizzato il matraccio volumetrico.

Cos'è un matraccio volumetrico

tipi di matraccio volumetrico

È conosciuto anche con il nome di Fiola e non è altro che un contenitore in vetro che viene utilizzato nei laboratori. Grazie a questo strumento è possibile ottenere misurazioni esatte dei livelli di liquido e viene utilizzato per miscelare materiali che verranno utilizzati in seguito. La cosa più normale è che sia di vetro e abbia un collo allungato e stretto. Il suo fondo è completamente piatto. Sul collo è presente un segno noto come misurazione, da cui il nome. La capacità ha il compito di indicare il volume di liquido che il matraccio volumetrico deve contenere per garantire e facilitare l'esatta misura. In questo modo si ottengono misurazioni molto simili con un margine di errore minore.

La marcatura del collo inizia dalla base a forma di pera e attraversa il collo stretto. In questo modo è possibile fornire diversi tipi di misurazioni del volume.

A cosa serve

Il pallone volumetrico viene utilizzato per misurare accuratamente diversi volumi di liquidi che possono essere trovati in un laboratorio. Possono essere utilizzati per realizzare dei mix di vari elementi e ottenere una composizione senza sovraccaricarne la funzione. Tieni presente che molti flaconi sono adatti solo per l'uso nei laboratori scolastici. Questi flaconi tendono ad avere alcune caratteristiche più basilari e sono più delicati. Tuttavia, nei laboratori ufficiali ci sono altri tipi di fiaschi più elaborati che hanno composizioni diverse e supportano una capacità maggiore.

La cosa più importante prima di acquistare un matraccio volumetrico è sapere per cosa verrà utilizzato. In questo modo, siamo in grado di scegliere il modello più adatto a seconda dell'uso che ne verrà dato. L'operazione è semplice. È solo necessario sapere quali marchi sono necessari per ottenere una misurazione accurata. Questa misurazione può essere di un volume di un liquido o una miscela di essi. La funzione principale di un matraccio volumetrico è misurare il volume del liquido utilizzato da qualsiasi laboratorio. Può anche essere utilizzato per qualsiasi tipo di test o esperimento.

Il passaggio più importante da sapere quando si utilizza un matraccio volumetrico è quello di portare a termine il segno. Truccare è riempire correttamente il matraccio volumetrico. Per fare ciò, è meglio usare una canalizzazione perché ha un picco più delegato. Essendo una punta delicata e allungata, è più facile inserire il liquido all'interno del matraccio volumetrico. Grazie a ciò otteniamo una migliore precisione poiché corriamo meno rischi di fuoriuscite. Ci aiuterà anche ad avere una misurazione più accurata e un maggiore comfort nel processo.

Un altro punto da tenere in considerazione quando utilizziamo un matraccio volumetrico è il momento in cui dobbiamo effettuare la misura. Devi concentrarti sul punto centrale della curva che raggiunge la soluzione. Dobbiamo tenere conto che molti flaconi hanno bordi alti e altri hanno bordi inferiori. In ogni caso, l'importante è tenere sempre d'occhio le capacità. Questo è l'unico modo per poter controllare bene il punto centrale della curva della soluzione. Dobbiamo considerare la capacità come una linea retta per garantire il calcolo preciso del liquido. Non può essere visto come un'ellisse o non avremo il risultato che ci aspettiamo.

Usi del matraccio volumetrico

Non viene utilizzato solo per misurare il volume di un liquido, ma anche per creare miscele diverse. Divideremo i diversi usi del matraccio volumetrico:

  • Misurare il volume dei liquidi: Notare i segni sul collo del pallone come guida. Grazie a loro, possiamo misurare il volume del liquido osservando una curva verso l'alto o verso il basso.
  • Prepara le soluzioni: Questo tipo di matraccio serve anche per preparare soluzioni. Se conosciamo la quantità di soluto e solvente, possiamo mescolare la quantità di cui abbiamo bisogno. Il peso del soluto è determinato tramite una bilancia. Il tappo viene quindi posto sul matraccio volumetrico e agitato fino a quando tutti i componenti sono integrati senza correre il rischio di fuoriuscita della soluzione.

Tipi di matraccio volumetrico

misurazioni in matraccio volumetrico

Esistono diversi tipi di matraccio volumetrico in base ad alcune caratteristiche. Analizziamo cosa sono:

  • Secondo la precisione: Disponiamo di matracci volumetrici di tipo A che vengono utilizzati per misurare liquidi e preparare diverse miscele. Sono utilizzati nei laboratori di chimica avanzata. I matracci volumetrici di tipo B sono quelli che si trovano nei laboratori scolastici con esigenze inferiori.
  • Secondo la capacità del volume: Quando si parla di capacità volumetrica di un matraccio volumetrico, non si fa riferimento ai matracci da 1 e 2 ml, sebbene di solito si utilizzino quelli da 25 ml a 500 ml.
  • Secondo il colore: A seconda del materiale che viene fatto, puoi trovare diversi colori. Alcuni hanno un colore necessario per poter elaborare miscele sensibili alla luce. Tieni presente che devono avere una buona igiene per qualsiasi tipo di misura. Se non si dispone di una buona igiene, le misurazioni possono essere influenzate e modificate.

Come puoi vedere, il matraccio volumetrico è uno degli strumenti più utilizzati nel mondo della chimica e della fisica e dei laboratori. Spero che con queste informazioni possiate saperne di più sul matraccio volumetrico e sulle sue caratteristiche principali.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.