Mari e oceani

mari e oceani

Sicuramente più di una volta hai parlato o visto del mari e oceani e sei stato confuso quando hai chiamato qualcosa di mare e un altro oceano. In che modo sono davvero diversi? Per differenziare meglio aree geograficamente diverse ed ecologicamente distinte, utilizziamo i concetti di mari e oceani. Entrambi sono grandi masse di acqua salata che ospitano flora, fauna e altri aspetti che interessano l'economia dei paesi, come i depositi che abbiamo nel Piattaforma continentale.

Vuoi sapere quali sono le principali differenze tra mari e oceani? In questo articolo ti parleremo in modo molto dettagliato.

Cos'è un oceano

Mares

La prima cosa che dobbiamo sapere per conoscere le differenze tra mari e oceani è sapere che cosa è ogni cosa separatamente. In questo modo, possiamo finire di leggere questo articolo e non avere più dubbi al riguardo. Gli oceani sono grandi distese di acqua salata che fanno parte dell'idrosfera del pianeta. Sono quelli che coprono la maggior parte dell'intera superficie della Terra. Ci sono 5 oceani nel mondo intero che separano le acque dal mondo intero. Vediamo cosa sono:

  • Oceano Atlantico. È quello che sta separando i continenti d'America, Europa e Africa. È il più importante di tutti poiché, commercialmente, è un grande punto di esportazioni e importazioni. Inoltre, ha il nastro trasportatore che ridistribuisce il caldo e il freddo delle masse d'acqua dall'equatore al polo nord in modo equilibrato.
  • L'oceano Pacifico. È quello con la più grande estensione di tutti gli oceani. La sua superficie è di circa 180 milioni di chilometri quadrati. Si trova tra i continenti dell'Asia, dell'America e dell'Oceania.
  • Oceano Indiano. Si trova tra Africa, Asia e Oceania ed è più piccola. Ha una superficie di 74 milioni di chilometri quadrati.
  • Oceano Antartico. Occupa solo 14 milioni di km2 e copre l'intero Polo Nord.
  • Oceano Antartico. Occupa circa 22 milioni di km2 ed è quello che si estende per il polo sud.

Definizione sea

differenze tra le acque

Ora sappiamo cosa sono gli oceani e quali sono nel mondo. Nel caso dei mari è tutta un'altra cosa. I mari sono grandi distese di acqua salata che possono o meno essere collegate a un oceano. Di solito lo sono. Sono distese molto più piccole di un oceano e sono anche meno profonde. Di solito non hanno sbocchi naturali e sono vicini alla Terra. Ci sono onde nei mari e non negli oceani.

Possiamo fare un elenco con i principali mari del mondo anche se, a differenza degli oceani, ce ne sono molti altri in tutto il mondo oltre a questo elenco. Qui mettiamo solo i più importanti:

  • Mar Mediterraneo. È la più grande estensione dell'interno continentale dell'intero pianeta. È tra Africa, Asia ed Europa.
  • Mar Baltico. È un mare situato nel nord-est dell'Europa. La sua superficie è di 420 mila chilometri quadrati.
  • Mar dei Caraibi. Sicuramente avrete sentito mille volte questo mare come meta di vacanze da sogno. Si trova tra l'America centrale e il Sud America con un'estensione di 2,7 milioni di chilometri.
  • Mar Caspio. È un mare che si trova nel sud-est dell'Europa e ha una superficie di 371mila chilometri quadrati.
  • Mar Morto. Un altro dei mari di cui avrai sicuramente sentito parlare. Si trova in Medio Oriente.
  • Mar Nero. Famosa per il colore delle sue acque, si trova tra l'Europa, l'Anatolia e il Caucaso.
  • mar Rosso. Famoso anche per il suo colore. Si trova tra l'Africa e l'Asia.

Principali differenze tra mari e oceani

Acque salate

Ora che conosciamo le definizioni di mari e oceani e le principali del mondo, vediamo quali sono le differenze. La principale differenza tra mari e oceani è l'estensione. I mari sono tutti più piccoli degli oceani. Di solito sono chiusi e si trovano tra la terra e gli oceani. Gli oceani sono acque aperte e molto più profonde.

A differenza dei mari, ce ne sono numerosi correnti marine che influenzano la circolazione dell'acqua e il clima. Queste correnti oceaniche possono formare uragani, il che è quasi improbabile nei mari. Ci sono alcuni mari che non hanno un'estensione molto grande, quindi sono considerati grandi laghi di acqua salata. Ad esempio, eIl Mar Caspio, il Mar Morto e il Mar d'Aral sono considerati grandi laghi di acqua salata perché non sono molto grandi.

Un altro aspetto è la temperatura. Poiché gli oceani raggiungono profondità maggiori, di solito raggiungono anche temperature più basse. I mari più vicini alla superficie terrestre ricevono più radiazioni solari e hanno una temperatura più alta rispetto agli oceani. Questo varia nei diversi mari, quindi non è condizionante. Ad esempio, le acque del Mar Mediterraneo sono più calde di quelle del Mar Morto.

Mentre i mari si stanno desertificando e si stanno riducendo di volume a causa del riscaldamento globale, i mari e gli oceani sono aumentati di volume a causa dello scioglimento del calotte polari.

In termini di biodiversità, i mari hanno una maggiore quantità di biodiversità rispetto agli oceani. Questo perché ricevono una maggiore quantità di radiazione solare e hanno meno profondità. Sono quindi aree in cui è possibile ospitare un maggior numero di specie. Negli oceani troviamo meno specie, ma sono specie capaci di adattarsi a diversi ambienti e profondità. Quindi, molte specie che popolano le profondità non possono migrare verso le zone costiere.

Sebbene ci sia più biodiversità nei mari, c'è anche un tasso di mortalità più elevato, poiché sono più esposti all'inquinamento ambientale. Gli oceani, essendo più grandi e più lontani dalla costa, tendono a resistere meglio agli impatti ambientali degli esseri umani.

Spero che con queste informazioni sia chiaro sulle differenze tra mari e oceani.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.