Magnetosfera

Caratteristiche della magnetosfera

Il nostro pianeta ha un campo magnetico. È conosciuto con il nome di campo geomagnetico. Tra i diversi strati dell'atmosfera troviamo uno strato che è quello con l'intero campo magnetico terrestre. Questo strato è chiamato magnetosfera. Questo è l'argomento dell'articolo di oggi. Parleremo di cos'è la magnetosfera, a cosa serve e come è utile.

Se vuoi saperne di più sulla magnetosfera, questo è il tuo post.

Cos'è la magnetosfera

Come se stessimo parlando di un magnete situato al centro del nostro pianeta, il campo magnetico terrestre funziona tramite correnti elettriche. Le correnti elettriche sono prodotte da le cosiddette correnti di convezione che si verificano in nucleo esterno del pianeta. In questo nucleo esterno troviamo una grande concentrazione di ghisa che si muove in tutto lo spazio a causa di una differenza di densità. Queste correnti di convezione si verificano anche nel mantello terrestre e sono responsabili del movimento dei continenti.

Nonostante quello che potresti pensare, nel nucleo interno della terra c'è una temperatura più alta. Se non fosse per la pressione dei materiali, il ferro sarebbe completamente fuso. Tuttavia, non è dovuto alla pressione causata dalla forza di gravità. Pertanto, nel nucleo esterno situato in uno strato spesso 2000 chilometri, sì contiene ferro fuso, nichel e altre piccole concentrazioni di altri metalli allo stato liquido. Avendo meno pressione rispetto ad altri materiali possono essere trovati fusi.

Le differenze di temperatura interna, pressione e composizione sono le cause delle correnti di convezione. Mentre la materia che è più fredda e quindi più densa affonda, la materia che è più calda sale. C'è anche la chiamata forza di Coriolis che è il risultato della rotazione terrestre che causa vortici in questa miscela di metallo fuso. A causa di tutto ciò, all'interno del pianeta vengono prodotte correnti elettriche che producono campi magnetici.

Sono i metalli carichi che passano attraverso questi campi e creano le proprie correnti elettriche. Questo ciclo, che è autosufficiente, è noto come geodinamico.

caratteristiche principali

Vento solare

Una volta che sappiamo come si forma il campo magnetico terrestre, possiamo vedere che la magnetosfera è quella che controlla il campo magnetico terrestre. La forma di questa magnetosfera dipende in ogni momento dall'azione del vento solare. Il vento solare fa espandere il lato opposto a distanze che sono circa mille volte il raggio della distanza tra il sole e la terra. Questa grande estensione della magnetosfera è conosciuta come la coda magnetica.

L'intensità del campo magnetico non è la stessa in tutte le latitudini della terra. Ad esempio, l'intensità è più bassa all'equatore ed è più alta ai poli. Il limite esterno della magnetosfera, come con gli altri strati dell'atmosfera, è chiamato magnetopausa. Possiamo dire che la struttura della magnetosfera è abbastanza dinamica. Questo perché dipende molto dall'attività del vento solare. I poli magnetici non sono la stessa cosa dei poli geografici. C'è una differenza di circa 11 gradi tra di loro. Sono molti gli studi che gli scienziati hanno scoperto sul cambio di direzione sperimentato dal campo magnetico. L'attuale orientamento del nord magnetico è a più di 600 miglia da dove si trovava all'inizio del XNUMX. È stato anche scoperto che la loro velocità è aumentata di 40 miglia all'anno.

Esistono numerose registrazioni geologiche, in particolare dell'orientamento delle rocce, che mostrano che questo campo magnetico è stato completamente invertito diverse centinaia di volte negli ultimi 500 milioni di anni. In ogni inversione, i poli magnetici si trovano solitamente alle estremità opposte del pianeta. Ciò farebbe sì che una bussola convenzionale punti al polo sud anziché al polo nord.

Importanza della magnetosfera

Protezione della magnetosfera

Come abbiamo accennato prima, esiste un'attività del sole chiamata vento solare. Questo vento solare non è altro che un flusso di particelle che vengono caricate con l'energia radioattiva che proviene dal sole. Grazie all'esistenza della magnetosfera possiamo percepire questo vento solare senza danneggiare la nostra vita. Di solito vediamo questo vento solare come aurora boreale e tempeste geomagnetiche. Se non fosse per questo livello, potrebbe danneggiare tutti i nostri sistemi di comunicazione come satelliti e sistemi di onde radio. Se nel campo magnetico terrestre non avremmo atmosfera e, quindi, le temperature della terra varierebbero in modo simile a quello che fa sulla superficie della luna. Vale a dire, in una gamma di temperature che vanno da 123 a 153 gradi.

Ci sono numerosi animali come uccelli e tartarughe che hanno la capacità di rilevare il campo magnetico terrestre e di utilizzarlo per navigare durante le stagioni migratorie. Ha anche una grande utilità di importanza nello studio dei geologi per indagare le strutture delle rocce sotterranee. I periti sono quelli che cercano giacimenti di petrolio, gas o minerali e grazie a questo campo magnetico possono trovarli più facilmente. Poiché questi combustibili sono la base dell'energia terrestre per gli esseri umani, possiamo vedere l'importanza della magnetosfera.

Per riassumere brevemente, possiamo dire che il campo magnetico è necessario affinché il pianeta supporti la vita.

Variazione del campo magnetico terrestre

Effetto del campo magnetico

Questo campo magnetico ha una piccola variazione in un periodo di 24 ore. La variazione influisce principalmente sulla direzione in cui punta la bussola. Questa differenza è evidente solo in un decimo del fegato e l'intensità totale è disturbata solo dello 0,1%.

Sebbene non funzionino sempre allo stesso modo, le variazioni magnetiche hanno determinati schemi. Il modello principale è una correlazione che esiste con la protezione solare e dura in media undici anni.

Spero che con queste informazioni possiate saperne di più sulla magnetosfera e sulla sua importanza per la vita sul pianeta.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.