Lo scioglimento dell'Oceano Antartico può aumentare la formazione di nubi

il disgelo aumenta la formazione di nuvole

Il riscaldamento globale è aumentato dalla ritenzione del calore esercitata dai gas serra quando la radiazione solare colpisce la superficie terrestre. Questa radiazione solare aumenta le temperature in tutto il mondo e aumenta nelle giornate limpide.

Uno studio condotto da scienziati dell'Istituto di scienze marine del CSIC ha indagato le conseguenze del disgelo sulla formazione delle nuvole. Cosa hanno a che fare l'uno con l'altro?

Disgelo dell'Oceano Antartico

Secondo gli scienziati che hanno condotto lo studio, quando il ghiaccio si scioglie a causa delle alte temperature emette azoto atmosferico. Questo azoto atmosferico favorisce la formazione delle nuvole. Lo studio ha scoperto particelle che provengono dalla vita microscopica che abita il ghiaccio marino e le acque che lo circondano.

Come sappiamo, lo scioglimento delle calotte polari del mondo è accelerato dal riscaldamento globale e dai cambiamenti climatici. Questo disgelo può favorire l'emissione di sostanze che aiutano la formazione delle nuvole. Questa variabile non era stata presa in considerazione in nessuno studio del clima polare.

Per comprendere questo studio, è necessario analizzare e dare uno sguardo globale e congiunto a tutte le interazioni tra oceano, ghiaccio, atmosfera e vita. Questo meccanismo climatico è abbastanza completo e dipende da equilibri abbastanza determinati e instabili.

Questi dati possono essere incoraggianti, poiché con una migliore formazione delle nuvole, la quantità di radiazione solare che cade sulla superficie terrestre potrebbe diminuire, ammorbidendo così le temperature globali. Ulteriore, l'aumento delle precipitazioni potrebbe porre fine alla siccità in molte parti del mondo e favorire la crescita della vegetazione, che a sua volta condiziona anche la formazione di nuove nubi e crea un clima migliore e un'umidità adeguata.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.