La luna sta provocando i grandi terremoti?

Luna piena

Un team guidato dall'accademico Satoshi Ide, dell'Università di Tokyo (Giappone) è giunto a questa conclusione. Come se fosse un brutto sogno, la luna sembra innescare i grandi terremoti, che è più probabile che ci siano maree alte o vive, cioè quando il nostro satellite è nella fase di luna piena o nuova.

Il nostro satellite era già noto per esercitare una forza invisibile ma potente sulla Terra, attivando le maree, mantenendola più o meno stabile, e c'è anche chi pensa che influenzi i sentimenti delle persone, ma fino ad ora non è stato effettuato nessuno studio che È stato dimostrato che può anche svolgere un ruolo molto importante nell'innesco dei terremoti.

Il team di ricercatori ha condotto uno studio, pubblicato sulla rivista Nature Geoscience, in cuie hanno ricreato la dimensione e l'ampiezza della forza di marea, cioè un effetto della forza di gravità grazie alla quale esistono le maree, che c'erano settimane prima dei grandi terremoti, con magnitudini di 5,5 o superiori.

Così ha trovato una correlazione tra forze di marea e grandi terremoti, ma non è stato rilevato da terremoti di minore entità. Tuttavia, è ancora un progresso sorprendente, che potrebbe essere utilizzato per prevedere i grandi terremoti.

Terremoto del 2016

Terremoti come il Maule (Cile) nel 2010 o il Tohoku-oki (Giappone) nel 2011 si sono verificati quando c'era una grande ampiezza della forza dell'alta marea. Così che, sembra esserci una relazione tra un evento e l'altro che consentirà ai ricercatori, forse in un prossimo futuro, di capire meglio come iniziano i terremoti e come possono essere previsti per evitare che più persone perdano la vita in questi tragici eventi.

Puoi leggere lo studio qui (in inglese).

Cosa ne pensi di questa scoperta? 🙂


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.