K2

scalate in montagna

El montare K2 È uno di quelli che ha la reputazione di essere uno dei più alti e pericolosi da scalare. Ed è che è la seconda montagna più alta del mondo e una delle più pericolose. Si stima che una persona su quattro che cerca di raggiungere la vetta perda la vita. Viene soprannominato il nome della montagna selvaggia in quanto è il secondo più alto numero di vittime dopo l'Annapurna. Dato il pericolo che presenta, non è mai stato scalato in inverno.

In questo articolo vi parleremo di tutte le caratteristiche, geografia, geologia, flora e fauna del Monte K2.

caratteristiche principali

salita del k2

Alcuni conoscono questa montagna come Godwin-Austen e Chogori o Ketu, a seconda della regione. Poiché ha un alto indice di pericolo in molte persone perdono la vita quando cercano di scalarlo, le salite non vengono mai fatte durante l'inverno. Il nome di questa montagna fu inizialmente designato provvisoriamente dal geometra George Montgomerie nel 1852. Durante questo periodo esisteva il Grande progetto di topografia trigonometrica. Tutte le montagne del Karakorum dovevano essere chiamate con nomi locali, ma alcuni sono stati conosciuti. Un altro dei nomi che sono stati dati sono troppo vecchi e sono stati rinnovati nel tempo.

È una montagna che si trova nel nord-ovest della catena montuosa del Karakorum e fa parte delle grandi montagne che compongono il catena montuosa himalayana. All'interno del gruppo del grande Himalaya c'è anche il monte Everest. Il K2 confina con Cina e Pakistan. È uno dei punti più alti della catena montuosa essendo piuttosto ripido e di forma triangolare. Il suo rilievo è abbastanza irregolare, rendendo difficile l'arrampicata anche se c'è una buona esperienza da parte dello scalatore.

Troviamo approssimativamente un'altitudine massima di 8611 metri sul livello del mare. Il lato nord è molto più ripido della parte meridionale. Tuttavia, se analizziamo l'intera topografia in generale, vediamo che la sua geografia è punteggiata di ticos su tutte le sue facce e non è visibile da diverse città. La sua sommità e parte delle piste che sono coperte da grandi ghiacciai durante tutto l'anno. Questi ghiacciai hanno uno spesso strato di neve che si è accumulata nel corso degli anni. Da parte sua, alla base si possono vedere alcune valli glaciali.

Le condizioni ambientali presenti nei pressi della montagna sono piuttosto severe, soprattutto nella parte alta. A causa delle condizioni climatiche nella parte superiore della montagna, c'è un continuo alto rischio di valanghe. Tuttavia, il tempo sul K2 è spesso imprevedibile, quindi il rischio di incidente può aumentare o diminuire man mano che si sale. Generalmente, questo rischio aumenta con l'aumentare dell'altitudine.

Il verso è molto vicino alla montagna e da lì si ha un'ottima vista su tutte le montagne circostanti. L'unico accesso possibile per entrare in queste zone è attraverso la valle del Baltoro.

Formazione K2

k2

Vedremo quali sono le condizioni per cui si è formata questa montagna. La catena montuosa del Karakorum è un'insalata ai margini del piatto eurasiatico. Questo bordo è il confine della placca in corrispondenza del quale due placche tettoniche si scontrano. Pertanto, sappiamo che l'origine e la formazione di K2 è stata il risultato della collisione tra due placche tettoniche: le piastre Indica ed Eurasiatica. L'aspetto di questa montagna e del subcontinente ha iniziato a spostarsi a nord più di 40 milioni di anni fa. Questo movimento del continente ha prodotto la vicinanza delle placche tettoniche e la loro collisione.

La montagna è costituita da rocce per lo più metamorfiche. Si pensa che la produzione di enormi quantità di magma in una zona di subduzione dia origine a tutte queste antiche rocce di montagna. Tutte queste rocce metamorfiche hanno iniziato a moderare il Monte K2 durante i periodi successivi al Miocene.

Flora e fauna del K2

mount k2

Se non ci riferiamo alla flora e alla fauna che vivono in questa montagna, dobbiamo sapere che il clima, l'altitudine e la difficoltà per poter scalare tutti i pendii impediscono che sia una montagna dove gli esseri viventi proliferano bene. Ci sono solo poche specie che si adattano a queste condizioni estreme e può sopravvivere su pendii e pendii.

Alcuni degli uccelli più adatti a queste condizioni ambientali avverse da soli che possono volare in uno dei dintorni. Per quanto riguarda le piante, sopravvivono solo muschi, licheni e altre piante basse che crescono tra le rocce. Le altezze a cui cresce sono notevoli ma non raggiunge la parte più alta. La flora è del tutto assente una volta raggiunte le zone prossime alla vetta e sulla vetta stessa.

Nel tempo, gli esseri viventi sviluppano determinati adattamenti per sopravvivere in condizioni avverse. Tuttavia, arriva un momento in cui non ci sono abbastanza nutrienti di base dai miei produttori primari per aiutare a stabilire una comunità di esseri viventi. Alle altezze a cui arriva il Monte K2 non esiste alcun tipo di scambio di materia o energia tra diversi esseri viventi. Abbiamo trovato solo resti di ghiacciai e alte rocce, quindi potremmo dire che predomina l'ambiente abiotico.

Arrampicata

Questa montagna ha molte vie di salita. Le vie di salita dei climber ufficiali che sono diventate più frequentate sono quella abruzzese e la Magic Line. Il primo è più utilizzato per l'ascesa, il secondo è forse il percorso più difficile di qualsiasi montagna del pianeta. Per i curiosi, è molto più difficile scalare del Monte Everest.

Per avere un'idea, fino al 2004, 2.238 alpinisti avevano scalato l'Everest mentre solo 2 scalavano il K246. Sulla via Magic Line quell'anno fu incoronato il quarto e ultimo scalatore.

Spero che con queste informazioni possiate saperne di più sul Monte K2 e sulle sue caratteristiche.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.