Il Cumulus

 

Cumulo

Finora ci siamo occupati di nuvole le cui dimensioni si estendevano principalmente in estensione orizzontale ma questa volta ci rivolgiamo al nuvole a sviluppo verticale e inizieremo con uno dei due generi che possono essere classificati in questo modo, stiamo parlando del Cumulus.

 

I cumuli sono nuvole isolate, generalmente dense e dai contorni ben definiti, che si sviluppano verticalmente sotto forma di dossi, cupole o torri, e le cui sommità convesse spesso assomigliano a un cavolfiore. Le parti illuminate dal sole di queste nuvole sono di un bianco brillante; la sua base è scura e orizzontale. A volte appaiono lacerate dal vento.

 

Sono formati principalmente da goccioline d'acqua o cristalli di ghiaccio in quelle parti della nuvola che, a causa della loro altitudine, sono a temperature inferiori a 0 ° C. Possono contenere gocce di acqua super raffreddata. Si sviluppano quando si verificano correnti convettive causato dal riscaldamento irregolare dell'aria sulla superficie terrestre. Durante la risalita, quest'aria si condensa in una nuvola e crescerà a seconda del grado di instabilità dell'aria che esiste in quel momento.

 

Il cumulo di bel tempo cresce in estate da mezzogiorno al tramonto, quando si dissipano. Se c'è un certo grado di instabilità possono progredire Cumulus congestus e nel suo caso diventare Cumulonembo, con rovesci e temporali. Non dovrebbero essere confusi con lo Stratocumulus, né con il Cumulonembo.

 
Contrastano perfettamente con l'azzurro del cielo per la loro grande densità che le fa apparire bianche e luminose. Per lo stesso motivo le basi appariranno scure o nere. Dovresti usare il file Filtro polarizzatore per il massimo contrasto tra nuvole e cielo e per regolare la messa a fuoco sui dossi.

 
Sono diversi quattro specie (Cumulus humilis, Cumulus mediocris, Cumulus congestus e Cumulus fractus) e una varietà (Cumulus radiatus).

 

Fonte - AEMET

Maggiori informazioni - Lo Stratus, Lo Stratocumulus

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.