Idrosfera

Idrosfera nei suoi stati

Dobbiamo sapere che l'acqua è una risorsa molto preziosa e necessaria nella nostra vita. Gli specialisti, gli scienziati e tutti lo sanno. Abbiamo bisogno dell'acqua per vivere. Questo perché non solo lo usiamo nelle nostre case per bere, fare la doccia e cucinare, ma è essenziale per l'agricoltura, l'allevamento e l'industria. Avere acqua di qualità è importante sia per la società che per l'ambiente. Pertanto, l'insieme di tutta l'acqua sul nostro pianeta è noto come idrosfera. Questa idrosfera raccoglie l'acqua in tutti i suoi stati: solido, liquido e vapore.

In questo articolo approfondiremo l'idrosfera e l'importanza che ha per il pianeta.

Cos'è l'idrosfera

Idrosfera

L'idrosfera è la parte della biosfera che contiene l'acqua del nostro pianeta. Comprende l'acqua in tutti i suoi stati e sia le acque superficiali che sotterranee. Il ghiaccio che si accumula sul calotte polari, nelle catene montuose e tutta l'acqua che circola sia nell'atmosfera che nei fiumi, laghi e mari fanno anche parte dell'idrosfera.

L'idrosfera ha caratteristiche importanti che possiamo riassumere in:

  • Presenza nella costante trasformazione delle proprietà fisico-chimiche. Ad esempio, molte delle rocce si dissolvono con l'acqua piovana e danno origine a formazioni incredibili come stalattiti e stalagmiti.
  • Interagisce costantemente con il crosta terrestre e modifica la struttura. Questa crosta non è sempre fissa, ma si modifica negli anni.
  • È una parte fondamentale della stragrande maggioranza degli ecosistemi in tutto il mondo. Sia negli ecosistemi terrestri che in quelli marini.
  • L'acqua è un elemento essenziale per la formazione della vita come la conosciamo oggi.
  • Solo una piccola percentuale di tutta l'acqua disponibile nel mondo è adatta al consumo umano e altre specie. Tuttavia, quella piccola percentuale supporta tutti.

Origine dell'idrosfera

Ciclo idrologico

Durante la formazione di materiali terrestri, l'acqua era in forma liquida e gassosa. L'acqua che c'era sul nostro pianeta, all'inizio di tutto, era solo vapore. Ciò è dovuto alle alte temperature che hanno regnato sul nostro pianeta, essendo così calde. Quella palla di fuoco incandescente che era la Terra all'inizio di tutto faceva sì che l'acqua non potesse essere in un altro stato più che nel vapore.

Fu in seguito, quando il nostro pianeta iniziò a raffreddarsi, che poté essere convertito in uno stato liquido, dando origine ai mari e agli oceani del mondo intero. Inoltre si è congelato, formando ghiacciai e calotte polari. Parte di quell'acqua è rimasta nell'atmosfera sotto forma di vapore acqueo e ha dato origine alla formazione di nuvole.

È così che si sono formati i primi depositi d'acqua. Tuttavia, sappiamo che l'acqua non è rimasta costante nel corso della storia della terra. Da un lato, essendo in costante circolazione e trasformazione, possiamo dire che è in ciclo dell'acqua. A causa dei diversi cambiamenti che si sono verificati nel clima nel corso degli anni, sono state modificate anche le proporzioni di ghiaccio, acqua liquida e vapore. Questo ha fatto sì che negli anni siano cambiate anche le caratteristiche del terreno.

Anche la superficie che l'acqua occupa varia a seconda delle dinamiche terrestri. Al di là delle trasformazioni fisico-chimiche e geologiche che l'acqua può avere, gli organismi viventi hanno anche significato una grande trasformazione per l'idrosfera. L'apporto della materia organica e la trasformazione delle sue caratteristiche fisiche ha fatto cambiare anche l'acqua. L'azione dell'uomo è quella che ha maggiormente alterato il ciclo dell'acqua, perché ha provocato cambiamenti nella sua canalizzazione, purificazione, inquinamento e cambiamenti nel suo stato fisico dovuti all'aumento delle temperature causato dal riscaldamento globale.

Poiché l'acqua si è condensata a causa del raffreddamento del pianeta, si è modificata e trasformata con il passare del tempo.

Composizione

Acqua dei mari e degli oceani

Analizzeremo passo dopo passo la composizione dell'idrosfera:

  • Acqua solida. Questa parte dell'acqua del pianeta è quella che contiene l'acqua ai poli, alle nevi e ai ghiacciai alpini. Le superfici ghiacciate galleggianti sono note come "banchi di ghiaccio". L'intero insieme di acqua allo stato solido è noto come criosfera.
  • Acqua allo stato liquido. Quest'acqua è ciò che forma laghi, stagni, fiumi, mari, oceani, condutture, deflusso e acque sotterranee. Nei mari e negli oceani troviamo mari e oceani. C'è anche una percentuale molto piccola di acqua all'interno degli esseri viventi.
  • Acqua allo stato gassoso. È l'acqua allo stato di vapore che si trova nell'atmosfera. Ha una certa composizione e volume a seconda del luogo e del periodo dell'anno in cui ci troviamo.

Distribuzione dell'acqua in tutta la Terra

Contaminazione dell'acqua

Per darti un'idea l'idrosfera è composta da 1,4 trilioni di km3 di acqua. Questa quantità di acqua viene distribuita nel modo seguente:

  • 97% nei mari e negli oceani.
  • 2.5% sotto forma di acqua dolce.
  • Il restante 0.5% è distribuito tra il resto delle località.

Uno dei problemi principali che abbiamo oggi è dato da inquinamento dell'acqua causato dall'uomo. Con le nostre attività economiche stiamo degradando e abbassando il livello delle acque in buono stato. Inutile dire che le acque incontaminate non esistono quasi più in nessuna parte del mondo. Inquiniamo e degradiamo l'acqua di cui abbiamo bisogno per vivere.

Fortunatamente, abbiamo la capacità di rigenerare l'acqua e ridurre l'inquinamento. Possiamo anche desalinizzare l'acqua da mari e oceani per renderlo bevibile. Il problema con tutto questo è che si traduce in un enorme dispendio energetico e dall'altra parte più inquinamento. Dobbiamo prendere coscienza di quanto sia importante l'acqua per gli esseri umani e per la vita sul pianeta.

Spero che con queste informazioni possiate saperne di più sull'idrosfera e sulle sue caratteristiche.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.