Fattori climatici

Il clima di una regione è un insieme di variabili meteorologiche che agiscono per formare una specifica condizione ambientale. Ci sono molti fattori climatici che agiscono allo stesso tempo per poter conferire queste caratteristiche ad un territorio. Le variabili che agiscono non si trovano solo a livello dell'atmosfera ma influenzano anche tutti i livelli di altezza dalla superficie terrestre. Tieni presente che la troposfera è lo strato dell'atmosfera che costituisce il clima del mondo. Al di sopra di questa troposfera non ci sono differenze significative tra le zone.

In questo articolo andremo ad analizzare quali sono le caratteristiche e i diversi fattori del clima.

Importanza dei fattori climatici

Ci sono molte persone che confondono la meteorologia, la climatologia. Quando parliamo di meteorologia non ci riferiamo a ciò che è noto come il tempo. Cioè, se oggi o domani pioverà, sarà soleggiato, vento forte, temperature elevate, ecc. A questa insieme di fenomeni meteorologici che possono verificarsi in qualsiasi momento è ciò che viene chiamato meteorologia. D'altra parte, se registriamo continuamente tutti questi fenomeni meteorologici ei valori delle variabili qui hanno dato origine a questi fenomeni nel tempo, avremo come risultato il clima di una regione.

Per questo affermiamo che il clima è la somma delle variabili meteorologiche che si susseguono nel tempo e nello spazio. Tutte queste variabili ei loro valori sono ciò che conferisce le caratteristiche climatiche a una determinata area. Ad esempio, le temperature medie che esistono in una certa regione del pianeta sono ciò che segna parte di questo clima. Può essere classificata come zone calde, temperate o fredde a seconda dei valori di temperatura media. Uno degli esempi più notevoli per la nostra zona è il clima mediterraneo. Questo clima è caratterizzato principalmente da temperature elevate nella stagione estiva e inverni più freddi e umidi. Voglio dire, questi tipi di tempo le precipitazioni sono concentrate nei mesi invernali mentre le estati sono più secche.

È importante unire i dati meteorologici ed elaborare medie totali dai valori delle variabili che compongono il clima. Il resto dei dati che sono troppo lontani dalla media di solito non vengono utilizzati per stabilire questo valore medio. In quasi tutte le zone sono presenti valori medi di regimi eolici, temperatura, precipitazioni, irraggiamento solare, ecc.

Fattori climatici

Fattori del clima di un'area

Come abbiamo accennato prima, una serie di variabili meteorologiche sono quelle che danno le caratteristiche al clima di un'area. Questi fattori climatici sono i seguenti: altitudine e latitudine, inclinazione del terreno, acqua, correnti oceaniche, temperatura, precipitazioni, umidità, pressione atmosferica, nuvolosità, vento e radiazione solare. Come puoi vedere, ci sono molti fattori climatici ei loro valori possono cambiare continuamente. Tutti questi fattori intervengono in un modo o nell'altro.

Ad esempio, non è la stessa quantità di radiazione solare che può colpire la linea dei tropici perpendicolarmente come la quantità di radiazione solare che raggiunge i poli. L'inclinazione dei raggi solari è ciò che determina la quantità di radiazione solare che arriverà. Sulla base di ciò, vengono stabiliti i valori medi di temperatura. Questo è il motivo per cui i poli hanno una temperatura media molto più bassa rispetto alla zona dei tropici.

L'energia che fa riscaldare la superficie terrestre l'atmosfera circostante non è la stessa in tutta l'area del pianeta. Si può dire che l'altitudine e la latitudine influenzano molto. Analizzeremo i diversi fattori climatici e come influenzano le sue caratteristiche.

Altitudine e latitudine

A seconda dell'altitudine a cui ci troviamo e della latitudine dobbiamo sapere che le temperature varieranno a parte altre variabili meteorologiche. Per ogni 100 metri che saliamo di dislivello, la temperatura scende di 3 gradi Celsius. Con questo aumento di altitudine vediamo anche che la pressione atmosferica fa così come la temperatura. Queste due variabili, come la temperatura e la pressione atmosferica, fanno sì che le condizioni ambientali favoriscano un altro tipo di sviluppo della vita.

Ad esempio, c'è una grande quantità di flora e fauna che si sono sviluppate e adattate a questo tipo di altezza. In questi luoghi c'è carenza di cibo, poca vegetazione, regime di vento più elevato, ecc. Queste sono condizioni che non aiutano affatto lo sviluppo della biodiversità.

Temperatura

La temperatura è la variabile più importante a livello globale. È quello che condiziona principalmente lo sviluppo della vita. La temperatura deve avere un valore che sia in un intervallo necessario affinché la vita possa svilupparsi e le specie possano occupare il territorio. Alla temperatura variabile le influenzano le nuvole, il vento, la pioggia, la pressione atmosferica, la quantità di radiazione solare che raggiunge la superficie, ecc.

Ciò significa che una singola variabile atmosferica non ha un valore assoluto, ma sarà influenzata da altri fattori climatici.

piovosità

La precipitazione è sintetizzata come fonte d'acqua in un'area e sostentamento dell'umidità ambientale. Grazie alle piogge, la vegetazione può fiorire e con essa il resto della catena alimentare. Le precipitazioni si verificano a seconda delle temperature, della quantità di radiazione solare, della copertura nuvolosa, della pressione atmosferica, ecc. Come possiamo vedere, non esiste fattore climatico che non sia condizionato da un altro.

Umidità

L'umidità è la quantità di vapore contenuta nell'aria. È determinato da il regime delle precipitazioni di un'area, la temperatura, il vento, tra gli altri. Maggiore è la quantità di precipitazioni in un'area e minore è il vento, maggiore è il vapore acqueo che l'aria può trattenere.

Pressione atmosferica

È la forza che l'aria esercita su di noi e sulla superficie terrestre. È definito come ciò che pensava l'aria. Come abbiamo accennato prima, man mano che si sale di quota, la pressione atmosferica è sempre meno.

Fattori climatici: nuvolosità, radiazione solare ambientale

Fattori climatici

In quello che andiamo questi tre fattori climatici poiché sono quelli che variano di più sulla superficie terrestre. La quantità di nuvole nella troposfera in un dato momento è un elemento del clima che è influenzato dalle precipitazioni, la quantità di radiazione solare che raggiunge la superficie e l'umidità dell'ambiente.

Il vento è il movimento dell'aria e determina alcune variabili del clima come l'umidità ambientale, le variazioni di pressione atmosferica e contribuisce all'evaporazione dell'acqua. L'evaporazione dell'acqua è uno degli elementi chiave del ciclo dell'acqua.

La radiazione solare è una delle variabili che può cambiare di più da una zona all'altra. È quello che dà a ciascuno la superficie terrestre e l'aria e le nuvole sono solitamente trattenute dai gas serra.

Spero che con queste informazioni possiate saperne di più sui fattori climatici e su come agiscono su di essi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.