Fases de la luna

Fases de la luna

Sicuramente sappiamo tutti il ​​diverso fasi lunari attraverso il quale passa tutto il mese (ciclo di 28 giorni). Ed è che a seconda del giorno del mese in cui ci troviamo possiamo visualizzare il nostro satellite in un modo diverso. Non solo nella stessa posizione durante i giorni, ma anche a seconda dell'emisfero in cui ci troviamo. Le fasi lunari non sono altro che cambiamenti nel modo in cui si illumina se osservate dalla Terra. I cambiamenti sono ciclici e dipendono dalla posizione dello stesso rispetto alla Terra e al Sole.

Vuoi sapere in dettaglio quali sono le fasi lunari e perché si verificano? In questo post troverai tutte le informazioni necessarie 🙂

Movimento della luna

due facce della luna

Il nostro satellite naturale ruota su se stesso, ma ruota anche continuamente attorno al pianeta. Più o meno Ci vogliono circa 27,3 giorni per fare il giro della Terra. Pertanto, a seconda della posizione in cui lo troviamo rispetto al nostro pianeta e dell'incidenza del suo orientamento rispetto al Sole, avvengono dei cambiamenti ciclici nel modo in cui lo vediamo. Nonostante si pensasse che la luna avesse la sua luce, dal momento che può essere osservata come uno degli oggetti più luminosi nel cielo notturno, questa luce non è altro che il riflesso della luce solare.

Man mano che l'orbita della luna avanza, la sua forma cambia dall'osservatore terrestre. A volte puoi vederne solo una piccola parte, altre volte può essere visto nella sua interezza e altre volte semplicemente non c'è. Per renderlo chiaro, la luna non cambia forma, ma sono solo effetti visivi derivanti dal movimento dello stesso e dalla luce solare che si riflette sulla sua superficie. Questi sono gli angoli da cui gli osservatori sulla Terra osservano la parte illuminata della tua area.

Può essere che in Spagna abbiamo la luna piena, mentre per gli Stati Uniti sta crescendo o calando. Tutto dipende da dove guardiamo la luna sulla Terra.

Ciclo lunare

ciclo lunare

Il satellite ha un collegamento di marea con il nostro pianeta. Ciò significa che la velocità della sua rotazione è coordinata con il periodo orbitale. Per questo motivo, sebbene anche la luna ruoti continuamente sul proprio asse mentre gira intorno alla Terra, vediamo sempre la stessa faccia della luna. Questo processo è noto come rotazione sincronizzata. Ed è che, non importa dove guardiamo la luna, vedremo sempre la stessa faccia.

Il ciclo lunare dura circa 29,5 giorni tra cui si possono osservare tutte le fasi. Al termine dell'ultima fase, il ciclo viene riavviato. Succede sempre e non si ferma mai. Le fasi lunari più note sono 4: luna piena, luna nuova, ultimo quarto e primo quarto. Sebbene siano i più conosciuti, ci sono altri intermedi che sono anche importanti e interessanti da conoscere.

La percentuale di illuminazione della luna nel cielo varia man mano che le forme si susseguono. Inizia con un'illuminazione dello 0% quando la luna è nuova. Cioè, non possiamo osservare nulla nel cielo. È come se la luna fosse scomparsa dal nostro cielo. Man mano che si verificano le diverse fasi, la percentuale di illuminazione aumenta fino a raggiungere il 100% con la luna piena.

Ogni fase della luna dura circa 7,4 giorni. Ciò significa che ogni settimana del mese avremo la luna in circa una forma. Poiché l'orbita della luna è ellittica, questa volta e le forme variano. In generale, tutte le fasi lunari che hanno più luce durano 14,77 giorni e lo stesso per quelle fasi più scure.

Diverse fasi della luna

diverse fasi della luna

Prima di iniziare a descrivere le fasi lunari, è importante sottolineare che le fasi che andremo a nominare sono solo un modo per percepire la luna dalla posizione in cui ci troviamo sulla Terra. Allo stesso tempo, Due osservatori in diverse posizioni sulla Terra possono vedere la luna in modo diverso. Niente è più lontano dalla realtà, un osservatore che si trova nell'emisfero settentrionale sarà in grado di vedere la luna con un movimento da destra a sinistra e nell'emisfero meridionale è da sinistra a destra.

Chiarito questo, iniziamo a descrivere le diverse fasi lunari.

Luna Nueva

luna nuova

È anche conosciuta come la luna nuova. In questa fase, il cielo notturno è molto scuro ed è abbastanza difficile trovare la luna nell'oscurità. In questo momento, il lato più lontano della luna che non possiamo vedere è illuminato dal sole. Tuttavia, questa faccia non è visibile dalla Terra a causa della rotazione sincronizzata di cui sopra.

Durante le fasi che attraversa la luna, da nuova a piena, il satellite percorre 180 gradi della sua orbita. Durante questa fase scorre tra 0 e 45 gradi. Possiamo solo vedere tra lo 0 e il 2% della luna quando è nuova.

Luna crescente

Luna crescente

È la fase in cui possiamo trovare la luna che incombe dopo 3 o 4 giorni dopo la luna nuova. A seconda di dove ci troviamo sulla Terra, lo vedremo da un lato del cielo o dall'altro. Se siamo nell'emisfero settentrionale, lo vedremo dal lato destro e se siamo nell'emisfero meridionale lo troveremo sul lato sinistro.

In questa fase lunare può essere osservato dopo il tramonto, percorre quindi tra i 45 ei 90 gradi della sua orbita durante questa fase. La percentuale visibile della luna in questo tour va dal 3 al 34%.

Quartiere a mezzaluna

quarto di mezzaluna

È quando metà del disco lunare si illumina. Può essere osservato da mezzogiorno a mezzanotte. In questa fase viaggia tra i 90 ei 135 gradi della sua orbita e possiamo vederlo illuminato tra il 35 e il 65%.

Luna gibbosa crescente

Forca in crescita

L'area illuminata è più della metà. Tramonta prima dell'alba e raggiunge la sua vetta più alta nel cielo al tramonto. La parte della luna visibile è compresa tra il 66 e il 96%.

Luna piena

luna llena

È anche conosciuta come la luna piena. Siamo nella fase in cui la luna è completamente visibile. Ciò si verifica perché il Sole e la Luna sono allineati quasi direttamente con la Terra al centro.

In questa fase è in una posizione completamente opposta a quella della luna nuova a 180 gradi. Può essere visto tra il 97 e il 100% della luna.

Dopo la luna piena, le seguenti fasi corrispondenti sono:

  • Luna gibbosa calante
  • Ultimo quarto
  • Luna calante

Tutte queste fasi hanno le stesse caratteristiche delle mezzelune, ma la curva si osserva dalla parte opposta (a seconda dell'emisfero in cui ci troviamo). La progressione della luna è verso il basso fino a quando non raggiunge di nuovo la luna nuova e il ciclo viene riavviato.

Spero che con queste informazioni le fasi lunari siano diventate chiare.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.