L'estate di San Miguel

Estate di San Miguel

Quasi ogni anno, quando arriva la fine di settembre, le temperature iniziano ad abbassarsi per l'arrivo dell'autunno. Tuttavia, durante la settimana del 29 settembre, le temperature aumentano di nuovo. Questo è noto come l'estate di San Miguel. È una settimana in cui le temperature salgono come se stessimo tornando all'estate.

In questo articolo potrai conoscere le curiosità e gli aspetti scientifici dell'estate di San Miguel. Vuoi scoprire tutti i suoi segreti?

Quando è l'estate di San Miguel?

Più caldo nell'estate di San Miguel

Quando l'estate inizia a finire, molte persone hanno paura di quei cali di temperatura. Ritorno al lavoro, routine e inverno rigido. Di solito, il termometro inizia a scendere quando settembre arriva e inizia la stagione autunnale. Tuttavia, nella settimana terminante il 29 settembreIl giorno di San Miguel le temperature si alzano di nuovo come se tornasse l'estate.

Durante questa estate si raggiungono in Spagna temperature di 30 gradi. È come se l'estate tornasse a salutare l'anno successivo. Il nome di questa piccola estate è dovuto alla celebrazione del giorno di San Miguel, il 29 settembre.

In alcuni luoghi è noto come Veranillo del Membrillo o Estate degli Arcangeli. Ed è che è un piccolo periodo di tempo con temperature molto piacevoli che rende più piacevole l'ingresso del freddo. Ci sono giorni di questo periodo che rasentano le condizioni ambientali che abbiamo avuto in estate. Tuttavia, i giorni dopo l'autunno torna con le sue brezze più fresche.

Di solito si svolge tra la fine di settembre e l'inizio di ottobre. Questo periodo di temperature più elevate non tiene conto di alcun fattore speciale. Sono i cambiamenti nell'atmosfera che causano sbalzi di temperatura e il tempo anticiclonico che favorisce il bel tempo.

Perché si chiama Quince Summer?

Stagione della raccolta delle mele cotogne

Abbiamo detto che riceve anche questo nome ed è perché in queste date è quando si raccoglie la mela cotogna.

Questo periodo di tempo fu battezzato dai contadini che si riferivano al tempo del raccolto di questo raccolto. In precedenza, le mele cotogne erano protette dalla dea dell'amore Afrodite. Quindi si dice che la mela cotogna sia il frutto dell'amore.

C'è un'estate di San Miguel ogni anno?

La gente torna in spiaggia in questo periodo

Questa piccola estate non è altro che un episodio atmosferico annuale. In queste date le temperature salgono per restare una settimana e poi scendono di nuovo. Gli Stati Uniti hanno chiamato un fenomeno simile Indian Summer (Indian Summer). Nei paesi di lingua tedesca si chiama Altweibersommer.

Esattamente qualcosa di molto simile accade nell'emisfero meridionale intorno al 24 giugno. Per loro, l'inverno inizia in questo momento. Tuttavia, intorno alla giornata di San Juan, le temperature tornano un po 'più alte simili a quelle di qui. Chiamano questo periodo l'estate di San Juan.

Sebbene ci siano molti detti meteorologici, la scienza può spiegare una miriade di questi detti e credenze popolari. Tuttavia, in questo caso, non c'è motivo scientifico per giustificare questa estate. Ma è possibile spiegare alcune cause del perché si verifica.

Durante il periodo di fine settembre, l'estate ufficiale è giunta al termine. A questo punto, i primi effetti dell'inverno iniziano già a farsi sentire nell'atmosfera. È un momento cruciale tra il passaggio delle stagioni in cui solitamente le giornate fresche si alternano a quelle calde. Pertanto, l'atmosfera che cambia di solito provoca alcuni giorni di bel tempo dopo i primi abbassamenti di temperatura in autunno.

Non tutti gli anni deve esserci un'estate a San Miguel. È una tendenza che continua anno dopo anno, ma non deve accadere.

Probabilità e altre estati

Arrivo dell'autunno

Ci sono molti anni in cui c'è stata un'estate di San Miguel, ma altri in cui no. C'è un'altra tendenza simile nelle date vicine all'11 novembre, il giorno in cui si celebra San Martín. In questi giorni subiamo un'ultima "coda" dell'estate con un aumento delle temperature. In questo caso, l'aumento non è così ripido come in estate, ma ci ricorda più una primavera. Si potrebbe dire che è l'estate che ci avverte che presto tornerà da noi e che abbiamo pazienza.

Quelle sono le estati avvenire o meno è una questione di probabilità. L'alternanza di giornate calde e fredde è molto comune in queste stagioni di transizione come la primavera e l'autunno. Si chiamano così perché coincidono con le date di celebrazione dei santi.

Se guardiamo indietro agli anni, possiamo vedere che ci sono stati anni in cui non abbiamo avuto l'estate di San Miguel. Abbiamo inondazioni a Murcia nel 1664 e 1919 (con una ventina di morti); nel 1764 a Malaga, nel 1791 a Valencia e nel 1858 a Cartagena. Il 29 e 30 settembre 1997 ad Alicante si sono verificate tragiche alluvioni

Più recenti sono le inondazioni che hanno colpito Lorca, Puerto Lumbreras, Malaga, Almería o Alicante dal 27 al 29 settembre 2012, che hanno anche causato diverse vittime. Pertanto, non siamo con una certa scienza che questo episodio più caldo debba verificarsi ogni anno.

Detti dell'estate di San Miguel

Cadono le temperature

Come sappiamo, il detto popolare è molto ricco di tutto ciò che ha a che fare con il tempo e le colture. In questo caso, questi sono i detti più noti di quelle date:

  • Per San Miguel, grande caldo, sarà di grande valore.
  • Nell'estate di San Miguel ci sono frutti come il miele
  • A settembre, a fine mese, torna di nuovo il caldo.
  • Per San Miguel, prima la noce, poi la castagna.
  • L'estate di San Miguel manca molto raramente
  • Tutta la frutta è buona con il calore per San Miguel.

Con queste informazioni potrete conoscere meglio questa piccola estate che festeggiamo con gioia di fronte alle imminenti cali delle temperature autunnali e all'arrivo del freddo inverno.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.