L'effetto farfalla

Effetto farfalla

Sicuramente hai mai sentito o visto il film del effetto farfalla. Questo effetto deriva da un proverbio cinese che dice quanto segue: "il battito delle ali di una farfalla può essere sentito dall'altra parte del mondo". Ciò significa che anche il più piccolo dettaglio può portare ad altre conseguenze totalmente divergenti. Tutto ciò che facciamo può avere un considerevole effetto a lungo termine nel tempo. Questo può essere estrapolato sia a livello della natura che a livello delle azioni umane e delle nostre azioni personali.

In questo articolo vi racconteremo cos'è l'effetto farfalla e quali sono le sue caratteristiche principali.

Qual è l'effetto farfalla

L'effetto farfalla è legato alla teoria del caos. Questa teoria lo dice lo svolazzare dell'insetto a Hong Kong può scatenare un'intera tempesta a New York. È un sistema non deterministico con piccoli cambiamenti che possono portare a conseguenze totalmente divergenti. Inizialmente, inizia con un piccolo disturbo. Attraverso un processo di amplificazione, questo piccolo disturbo può generare un effetto considerevole a medio e breve termine.

Il movimento disordinato delle stelle, il movimento del plancton nei mari, il ritardo degli aeroplani, la sincronizzazione dei neuroni, ecc. Tutti questi sistemi non lineari caotici o dinamici possono innescare alcuni effetti divergenti a breve o medio termine. La teoria del caos e dell'effetto farfalla spiega che qualcosa di così complesso come l'universo è totalmente imprevedibile. L'universo è un sistema caotico flessibile. La teoria del caos spiega come l'atmosfera dalle condizioni del Il tempo impedisce le previsioni quando il tempo affidabile è superiore a 3 giorni.

L'effetto farfalla è utilmente utilizzato per indirizzare studi su fenomeni sociali difficili da risolvere in termini di relazioni lineari di causa ed effetto. Si può dire che le piccole cose possono avere un effetto considerevole nel tempo. Se lo prendiamo a livello personale, possiamo vedere che l'inclusione di numerose abitudini nella nostra vita può innescare altre conseguenze.

Aree dell'effetto farfalla

effetto farfalla e conseguenze

L'effetto farfalla può essere applicato in molte aree. Può servire come base principale in varie opere letterarie o essere parte di teorie pertinenti e paradigmi scientifici più controversi e popolari come la teoria del caos. Ed è che l'effetto farfalla mantiene un simbolismo che può essere applicato a diverse realtà.

Poiché una data azione o situazione può portare a una serie di situazioni o azioni successive che finiscono per provocare un effetto considerevole che non sembra corrispondere alla situazione dell'elemento che l'ha avviato. Dato che se vengono analizzate solo la causa iniziale e la conseguenza finale, potrebbe non avere troppa correlazione tra di loro. Tuttavia, la piccola azione iniziale è quella che ha iniziato a innescare altri effetti minori ma che hanno avuto un effetto cumulativo nel tempo. È quindi effetto dopo effetto se ha raggiunto la conseguenza finale.

Il concetto dell'effetto farfalla è iniziato con le esperienze del meteorologo Edward Lorenz. Questo genere meteorologo il termine effetto farfalla nel 1973 a causa dell'impossibilità di essere in grado di fare previsioni meteorologiche a lungo termine completamente affidabili. Ciò è dovuto al fatto che nel clima si accumula l'azione di diverse variabili in grado di modificare il comportamento atmosferico.

Quando si parla di sistema atmosferico e possibilità di precipitazioni, occorre analizzare molte variabili. Variabili che hanno un valore che dipende da altre variabili in questione. Ad esempio, la temperatura in una regione dipenderà dall'inclinazione con cui arrivano i raggi del sole dallo spazio. Questo, a sua volta, dipende dal momento nel movimento di traslazione in cui si trova il nostro pianeta rispetto all'orbita del sole. Le temperature, quindi, non dipendono solo da quanto accennato, ma anche da altre variabili come l'azione del vento, la quantità di gas serra nell'atmosfera, l'umidità relativa, ecc.

Poiché ogni variabile a sua volta ha una dipendenza diretta o indiretta da altre variabili, si forma una sorta di caos che è molto difficile da prevedere dopo un certo tempo.

Teoria del caos

Tutto questo ci spiega che la teoria del caos è presente nell'effetto farfalla. E questo ci indica che le alterazioni che apparentemente possono essere semplici o innocue di una variabile un'azione concreta, possono arrivare a generare effetti massicci. La prima variabile o la prima azione è quella innesca il processo che fa propagare gli effetti al resto delle variabili fino a raggiungere la conseguenza finale. Questa procedura sta acquisendo sempre più forza.

Tale è questo caos che è l'origine del detto popolare che lo sbattere di una farfalla a Hong Kong può causare un uragano a New York. Ciò significa che la minima alterazione nello stesso processo può portare a risultati molto diversi e persino del tutto inaspettati. L'effetto farfalla è spesso visto come una metafora o un'analogia utilizzata come uno dei pilastri della teoria del caos. Anche la teoria del caos è stata originata da Edward Lorenz. Secondo questo meteorologo nell'universo esistono sistemi altamente sensibili alla presenza di variazioni. Tutte queste variazioni possono presentare risultati molto diversi ma limitati, in modo caotico e imprevedibile.

Il modello principale della teoria del caos propone che di fronte a due mondi o situazioni identiche in cui esiste una sola e quasi insignificante variabile che la differenzia l'una dall'altra, nel tempo e nel progresso, possono sorgere altre differenze che faranno sì che i mondi siano sempre più diversi l'uno dall'altro. Cioè, faremo un semplice esempio. Abbiamo messo due pianeti terra con tutte le stesse condizioni da quando è stato creato, ma uno abbiamo messo un po 'più di temperatura media. Sebbene sia una piccola variabile, il fatto che un pianeta abbia una temperatura di qualche grado superiore alla temperatura media dell'altro potrebbe condizionare che, nel corso dei millenni, la vita possa svilupparsi in un altro modo.

Spero che con queste informazioni possiate saperne di più sull'effetto farfalla delle sue caratteristiche.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.