Differenze tra magma e lava

principali differenze tra magma e lava

Dal momento che ci sono un gran numero di vulcani attivi nel mondo, è molto probabile che uno di loro stia ancora eruttando. Alcune eruzioni vulcaniche sono spesso meglio conosciute per la loro intensità o impatto, mentre altre possono essere trascurate. È in quelle eruzioni vulcaniche più riconosciute o citate che si commette sempre l'errore di riferirsi a magma e lava come la stessa cosa, anche se non lo sono. Ce ne sono numerosi differenze tra magma e lava che vedremo nel dettaglio.

Per questo motivo, dedicheremo questo articolo a raccontarvi quali sono le principali differenze tra magma e lava e le loro principali caratteristiche.

cos'è il magma

colate laviche

Iniziamo questo articolo capendo cos'è il magma. Il magma è semplicemente definito come la roccia fusa dal centro della Terra. Come risultato della fusione, il magma è una miscela di sostanze liquide, composti volatili e particelle solide.

La composizione del magma stesso è difficile da definire perché dipende da fattori come temperatura, pressione, minerali, ecc., ma in generale possiamo distinguere due tipi di magma in base alla composizione minerale. Diamo un'occhiata qui:

  • magma mafico: Contiene una quota di silicati, sotto forma di silicati ricchi di ferro e magnesio, generalmente creati dallo scioglimento della spessa crosta dei fondali. Dal canto suo, questo tipo di magma è anche chiamato magma basale, che si caratterizza per avere un aspetto fluido a causa del suo basso contenuto di silice. Per quanto riguarda la sua temperatura, di solito è compresa tra 900 ºC e 1.200 ºC.
  • Magmi felsici: Rispetto ai primi, sono magmi che contengono molta silice, sotto forma di silicati ricchi di sodio e potassio. Di solito hanno la loro origine nello scioglimento della crosta continentale. Sono anche chiamati magma acido e, a causa del loro alto contenuto di silice, sono appiccicosi e non scorrono bene. Per quanto riguarda la temperatura del magma felsico, è generalmente compresa tra 650°C e 800°C.

Si può vedere che entrambi i tipi di magma hanno temperature elevate. Tuttavia, quando il magma si raffredda, cristallizza, creando rocce magmatiche. Questi possono essere di due tipi:

  • Roccia plutonica o invadente quando il magma si cristallizza all'interno della Terra.
  • Una roccia vulcanica o di straripamento Si forma quando il magma si cristallizza sulla superficie terrestre.

Tuttavia, il magma rimane all'interno di un vulcano in una struttura chiamata camera magmatica, che non è altro che una caverna sotterranea che immagazzina grandi quantità di lava ed è il punto più profondo di un vulcano. Per quanto riguarda la profondità del magma, è difficile dire o persino rilevare quelle profonde camere magmatiche. Tuttavia, camere magmatiche sono state scoperte a profondità comprese tra 1 e 10 chilometri. Infine, quando il magma riesce a risalire dalla camera magmatica attraverso i condotti o camini del vulcano, si verifica la cosiddetta eruzione vulcanica.

cos'è la lava

differenze tra magma e lava

Dopo aver appreso di più sul magma, possiamo passare a discutere di cosa sia la lava. La lava è semplicemente magma che raggiunge la superficie terrestre durante le eruzioni vulcaniche e produce ciò che conosciamo come flussi di lava. Come ultima opzione, la lava è ciò che vediamo nelle eruzioni vulcaniche.

Le sue caratteristiche, sia la composizione della lava che la temperatura della lava dipendono dalla specificità del magma, anche se la temperatura della lava varia durante il suo viaggio attraverso la superficie terrestre. In particolare, la lava è esposta a due fattori che il magma non è: la pressione atmosferica, che è responsabile del rilascio di tutti i gas presenti nel magma, e la temperatura ambiente, che fa raffreddare rapidamente la lava e produrre rocce vulcaniche o traboccanti

Quali sono le differenze tra magma e lava

magma che esplode

Se sei arrivato così lontano, potresti aver notato la differenza tra magma e lava. In ogni caso, qui riassumeremo brevemente le loro principali differenze per chiarire eventuali dubbi. Quindi, quando ti chiedi se è magma o lava, tieni presente quanto segue:

  • posizione: questa è probabilmente la più grande differenza tra magma e lava. Il magma è la lava sotto la superficie e la lava è il magma che sale e raggiunge la superficie.
  • Esposizione a fattori: Nello specifico, la lava è esposta a fattori tipici della superficie terrestre, come la pressione atmosferica e la temperatura ambiente. Al contrario, il magma sotto la superficie non è influenzato da questi fattori.
  • Formazione rocciosa: quando il magma si raffredda, si raffredda lentamente e profondamente, creando così rocce plutoniche o intrusive. Al contrario, quando la lava si raffredda, si raffredda rapidamente e in superficie, formando rocce vulcaniche o traboccanti.

Parti di un vulcano

Queste sono le parti che compongono la struttura vulcanica:

Cratere

È l'apertura in alto dove vengono espulsi la lava, la cenere e tutto il materiale piroclastico. Quando parliamo di materiali piroclastici, intendiamo tutti i frammenti di rocce ignee vulcaniche, cristalli di minerali diversi, eccetera. Ci sono molti crateri di varie dimensioni e forme, ma i più comuni sono rotondi e larghi. Alcuni vulcani hanno più di un cratere.

Alcune parti del vulcano sono responsabili di forti eruzioni vulcaniche. È da queste eruzioni che possiamo anche vedere alcune eruzioni vulcaniche abbastanza forti da distruggere parti delle loro strutture o modificarle.

Caldera

È una delle parti di un vulcano che viene spesso confusa con il cratere. Tuttavia, quando un vulcano rilascia quasi tutto materiale dalla sua camera magmatica in un'eruzione, si forma un'enorme depressione. I crateri hanno creato una certa instabilità nei vulcani viventi che mancano di supporto strutturale. La mancanza di struttura all'interno del vulcano ha causato il crollo del terreno verso l'interno. La dimensione di questo cratere è molto più grande del cratere stesso. Ricorda che non tutti i vulcani hanno una caldera.

Cono vulcanico

È un accumulo di lava che si solidifica raffreddandosi. Fanno parte del cono vulcanico anche tutti i piroclasti extravulcanici prodotti da eruzioni vulcaniche o esplosioni nel tempo. Secondo quante eruzioni cutanee hai nella tua vita, lo spessore e le dimensioni dei coni possono variare. I coni vulcanici più comuni sono scorie, schizzi e tufo.

fessure

Sono fessure che si verificano nell'area in cui viene espulso il magma. Sono crepe o fessure con una forma allungata che forniscono ventilazione all'interno e si verificano in aree in cui il magma e i gas interni vengono espulsi in superficie. In alcuni casi ne provoca il rilascio esplosivo attraverso tubi o camini, mentre in altri casi viene rilasciato pacificamente attraverso fessure che si estendono in tutte le direzioni e coprono ampi tratti di terra.

Camini e dighe

Le prese d'aria sono tubi che collegano la camera magmatica al cratere. È qui che il vulcano erutta la lava. Inoltre, i gas rilasciati durante l'eruzione attraversano l'area. Un aspetto delle eruzioni vulcaniche è la pressione. Considerando la pressione e la quantità di materiale che sale attraverso il camino, possiamo vedere che la roccia viene strappata dalla pressione ed espulsa dal camino.

Quanto agli argini, sono formazioni ignee o magmatiche di forma tubolare. Passano attraverso strati di roccia adiacenti e poi si solidificano al diminuire della temperatura. Queste dighe si creano quando il magma sale in nuove fessure o fessure per viaggiare lungo sentieri nella roccia. Attraversa rocce sedimentarie, metamorfiche e plutoniche lungo il percorso.

Spero che con queste informazioni possiate saperne di più sulle principali differenze tra magma e lava.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.