Cosmogonia

cosmogonia

Oggi parleremo del termine cosmogonia. Si riferisce ai diversi miti che spiegano l'origine della vita nel mondo. La parola cosmogonia, secondo il dizionario, potrebbe riferirsi alla teoria della scienza che si concentra sulla nascita e l'evoluzione dell'universo. Tuttavia, l'uso più comune che viene dato è quello di stabilire una serie di storie mitiche su di esso.

In questo articolo ti diremo tutto ciò che devi sapere sulla cosmogonia e cosa si dice sull'origine dell'universo.

Cos'è la cosmogonia

studi di cosmogonia

Sappiamo che l'origine dell'universo è piuttosto complessa e non può essere conosciuta con certezza al 1000%. Ci sono molte teorie, il big bang è la più colpita. L'uso più comune della cosmogonia è per i resoconti medici dell'evoluzione e della nascita dell'universo. Al suo interno, miti e leggende formano storie in cui gli dei si intrecciano in diverse battaglie e lotte per dare vita all'universo. Questo tipo di narrazione è stato presente nella mitologia sumera ed egiziaper. Ciò significa che è diventato piuttosto importante nella storia ed è passato attraverso molte culture.

Esistono diversi tipi di cosmogonia e sono stati sviluppati da molti tipi di culture nel corso della storia. In generale, ognuno di loro ha un'origine comune dell'universo ed è il caos. All'interno del caos ci sono elementi che sono raggruppati insieme e ordinare grazie all'intervento di forze soprannaturali o divinità. Tieni presente che gran parte della cosmogonia non si concentra affatto sulla scienza. Pertanto, non dovrebbero essere confusi con l'astronomia.

Si tratta di una serie di storie e racconti mitici che rimandano alla teoria della cinefilia dell'azione dell'universo attraverso battaglie e miti in cui gli dei si sono affrontati dando luogo alla creazione dell'universo e del mondo.

caratteristiche principali

origine dell'universo

La prima di tutto è sapere cosa studia la cosmogonia. Si può dire che l'obiettivo è studiare l'origine e l'evoluzione delle galassie e degli ammassi stellari al fine di determinare l'età dell'universo. Tuttavia, per questo, si basa su una serie di file teorie mitiche, filosofiche, religiose e scientifiche sull'origine dell'universo. Cerca di basare parte delle sue teorie sulla scienza, ma quando si tratta di fare affidamento anche su storie mitiche, ha un po 'di convinzione.

Il termine cosmogonia ha la sua enfasi sulla comprensione teorica dell'inizio del mondo che, secondo le conoscenze attuali e le teorie accettate, è strettamente correlata alla teoria del big bang. Ed è che la cosmologia studia anche l'attuale struttura del cosmo.

Vediamo quali sono le principali caratteristiche della cosmogonia:

  • Contiene un gran numero di miti che si contraddicono a vicenda. Questi miti vengono modificati nel corso delle civiltà e oggi non sono più gli stessi di prima.
  • Hanno molte superstizioni e assimilazioni personaggi mitici e divini con l'origine dell'universo.
  • Ha avuto un'ottima accettazione in Egitto e sono stati ampiamente utilizzati per comprendere ed esprimere la grande quantità di potere creativo che avevano le divinità.
  • Attraverso la cosmogonia non possiamo tornare indietro a un momento di preesistenza o del caos originale in cui il mondo non era ancora formato.
  • Prova a trovare un modo per stabilire una realtà attraverso la percezione dell'universo, dello spazio e dell'origine degli dei. Tieni presente che cerca di spiegare tutto menzionando addii mescolati con l'umanità e gli elementi naturali che lo compongono.
  • Tutte le religioni hanno una cosmogonia che può essere identificata con un processo di creazione o emanazione.
  • La parola stessa si concentra sullo studio della nascita del mondo.
  • Le prime civiltà umane che esistevano avevano una cosmogonia che cercava di spiegare i fenomeni terrestri e spaziali attraverso i miti. Da questo ramo della "scienza" provengono un gran numero di miti sull'origine e le cause di vari fenomeni naturali.

La cosmogonia nella cultura greca e cinese

conoscere l'inizio del mondo

Sappiamo che ogni religione ha un tipo di cosmogonia. Nel caso della cultura greca, era composto da un gruppo di storie che avevano un gran numero di credenze e miti della civiltà ellenica riguardo all'origine dell'universo e dell'uomo. L'apparizione della Teogonia di Esiodo è stata la principale fonte di ispirazione per questa mitologia insieme alle poesie dell'Iliade e dell'Odissea.. Per i greci, l'inizio del mondo era un grande caos all'interno di uno spazio in cui hanno avuto origine la terra, gli inferi e l'inizio. La terra era la camera dei denti, il mondo sotterraneo era sotto la terra e il principio era ciò che favoriva l'interazione tra le diverse componenti della materia.

Da tutto il caos sorgono la notte e l'oscurità. Quando camminava insieme, la luce e il giorno furono creati. È così che cercano di raccontare la creazione del mondo attraverso i miti.

D'altra parte, abbiamo la cosmogonia della cultura cinese. La concezione che si aveva in Cina esponeva una teoria di Kai t'ien che era un trattato che fu scritto intorno al IV secolo a.C. Questa teoria garantiva che la terra fosse completamente piatta ed entrambe fossero separate da una distanza di 80.000 li l'equivalente di mezzo chilometro). Inoltre, questa teoria ha garantito che il sole aveva un diametro di 1.250 li e si muoveva circolarmente nel cielo.

Abbiamo anche una cosmogonia cristiana in cui abbiamo l'origine del mondo nella Genesi, essendo il primo libro della Bibbia. Ecco come il Dio Yahve ha cominciato a creare il mondo all'inizio. La creazione è un processo che avviene separando la terra dai cieli, la terra dalle acque e la luce dalle tenebre. Ciò significa che il mondo è creato dalla separazione dei componenti a partire da un caos totalmente primordiale.

Spero che con queste informazioni possiate saperne di più sulla cosmogonia e sui suoi studi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.