Cos'è un meteorite

tipi di meteoriti

I meteoriti sono sempre stati visti nei film quando cadono sul nostro pianeta. Si è parlato molto anche dell'estinzione dei dinosauri a causa dell'impatto di un meteorite nel nostro ecosistema. Tuttavia, ci sono molte persone che non conoscono bene cos'è un meteorite? tecnicamente e cosa implica la sua esistenza.

Pertanto, dedicheremo questo articolo per dirti tutto ciò che devi sapere su cos'è un meteorite, le sue caratteristiche e i suoi tipi.

Cos'è un meteorite

asteroidi

La definizione di meteoriti si può dire come un frammento di un corpo celeste che cade sul pianeta Terra o su qualsiasi altra stella. Ciò implica che il corpo roccioso deve essere in grado di raggiungere la superficie di una stella lasciando dietro di sé una scia luminosa di luce che chiamiamo meteora.

Pertanto, i meteoriti possono non solo cadere sulla terra, ma anche raggiungere qualsiasi altra stella: Marte, Venere, la superficie della luna, ecc.

Quanto alla terra, ha una sua barriera naturale per resistere a questo fenomeno: l'atmosfera. Questo strato di gas può causare la decomposizione della maggior parte del materiale interplanetario che raggiunge l'atmosfera prima che colpisca la superficie.. I meteoriti più grandi si rompono in piccoli pezzi, alcuni dei quali possono raggiungere il suolo.

Quando passano, producono le meteore di cui abbiamo parlato prima. Quando queste palle di fuoco esplodono nell'atmosfera, vengono chiamate palle di fuoco. La maggior parte dei meteoriti sono impercettibili o microscopici quando raggiungono la superficie. Tuttavia, altri possono essere trovati per ulteriori indagini e analisi.

caratteristiche principali

cos'è un meteorite?

I meteoriti hanno forme irregolari e varie composizioni chimiche. Si stima che le meteore rocciose siano più abbondanti delle meteore metalliche o delle meteore rocciose metalliche (almeno a seconda dell'impatto sulla terra). come le comete, molti di loro contengono materiale dalla formazione del sistema solare, che possono fornire preziose informazioni scientifiche.

I meteoriti in genere hanno dimensioni variabili da pochi centimetri a pochi metri e di solito si trovano al centro del cratere creato quando cadono. Questo è il motivo per cui molti di loro sono stati scoperti durante le prospezioni geologiche centinaia o migliaia di anni dopo.

Si stima che circa 100 meteoriti di diverse dimensioni e composizioni entrino ogni anno sulla superficie del nostro pianeta, alcuni sono molto piccoli e altri hanno un diametro superiore al metro. La maggior parte delle sostanze che entrano nell'atmosfera non sono immuni all'erosione per attrito sulla loro traiettoria discendente, ma molte altre sostanze possono. Se un testimone ha assistito al suo impatto con il terreno, è stato chiamato "caduta", e se è stato scoperto in seguito, è stato chiamato "scoperta".

Sono stati registrati e registrati circa 1.050 cadute e circa 31.000 scoperte. Ai meteoriti viene dato il nome del luogo in cui sono stati trovati o hanno assistito alla loro caduta, solitamente seguito da una combinazione di numeri e lettere per distinguerli dagli altri meteoriti caduti nella stessa zona.

Formazione di un meteorite

meteorite che cade a terra

I meteoriti possono provenire da molte fonti. Alcuni sono solo i resti della formazione (o distruzione) di oggetti astronomici più grandi (come satelliti o pianeti). Possono anche essere frammenti di asteroidi, come quelli che abbondano nella cintura di asteroidi tra i pianeti interni e i pianeti esterni del nostro sistema solare.

In altri casi, si sono separati dalla cometa, perdendo pezzi più piccoli nella loro scia. Dopo aver posseduto una di queste origini, sono ancora fluttuanti o lanciati nello spazio ad alta velocità a causa di esplosioni o altri fenomeni simili.

Tipi di meteoriti

A seconda dell'origine, della composizione o della longevità che hanno i meteoriti, vengono classificati in diversi tipi. Vediamo qual è la classificazione più importante secondo tutti questi parametri:

Meteoriti primitivi: questi meteoriti sono anche chiamati condriti e provengono dalla formazione del sistema solare. Pertanto, non cambieranno da vari processi geologici e rimarranno invariati per circa 4.500 miliardi di anni.

  • Condrite carboniosa: Si ritiene che siano le condriti più lontane dal sole. Nella sua composizione possiamo trovare il 5% di carbonio e il 20% di acqua o vari composti organici.
  • Condriti ordinarie: Sono le condriti più comuni che raggiungono la Terra. Di solito provengono da asteroidi più piccoli e nella loro composizione si osservano ferro e silicato.
  • Enstatiti di condrite: Non sono molto abbondanti, ma la loro composizione è l'unica simile alla formazione originaria del nostro pianeta. Pertanto, gli scienziati ritengono che la loro aggregazione porterà alla formazione del nostro pianeta.
  • Meteoriti fusi: questo tipo di meteorite è il risultato della fusione parziale o completa del corpo principale di origine, e subisce al suo interno un processo metamorfico.
  • Acondriti: Sono rocce ignee originatesi da altri corpi celesti del sistema solare. Per questo motivo il loro nome è legato alla loro origine, sebbene la maggior parte di essi abbia un'origine indeterminata.
  • Metallico: La sua composizione si basa su oltre il 90% di metalli e la sua origine è il nucleo di un grande asteroide, estratto da un grande impatto.
  • Metallori: La sua composizione è uguale a metallo e silicio. Provengono dall'interno di grandi asteroidi.

Differenze con gli asteroidi

In alcuni casi, i termini meteorite e asteroide sono usati in modo intercambiabile. Tuttavia, questo non è del tutto vero, ci sono molte differenze tra i due concetti.

asteroidi Sono corpi celesti rocciosi che orbitano attorno al sole e a Nettuno, normalmente oscillante tra Marte e Giove. Un meteorite è una piccola particella di questo asteroide che può decomporsi nell'atmosfera e persino raggiungere la superficie della terra.

In base alla loro posizione nel sistema solare, se orbitano tra Marte e Giove, possono essere classificati come appartenenti alla fascia degli asteroidi, se orbitano vicino alla terra, possono essere classificati come NEA o asteroidi, se sono in orbita di Giove. , appartiene ai troiani, se si trovano al di fuori del sistema solare della Terra o negli stessi asteroidi in orbita, perché catturati dalla gravità terrestre.

Spero che con queste informazioni possiate saperne di più su cos'è un meteorite e le sue caratteristiche.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.