Composizione dell'atmosfera terrestre

Cielo blu con nuvole che coprono l'atmosfera terrestre

Se un pianeta è troppo lontano o troppo vicino al Sole, è molto difficile che abbia un'atmosfera abbastanza densa da sostenere la vita. Quello che circonda la Terra, la nostra casa, è un strato gassoso chi ha permesso che ciò accadesse. Finora, nessun altro pianeta è stato trovato che può "vantarsi" di avere abitanti che ci vivono.

ma, Qual è la composizione dell'atmosfera terrestre e perché è così importante?

Composizione dell'atmosfera terrestre

Nuvole di tempesta

La composizione gassosa dell'atmosfera è gradualmente cambiata nel corso di milioni di anni con l'evoluzione della geografia della Terra. Attualmente tre gas, azoto, ossigeno e argon, costituiscono il 99,95% del volume atmosferico; di questi, l'azoto e l'argon sono geochimicamente inerti e una volta rilasciati nell'atmosfera vi rimangono; l'ossigeno, invece, è molto attivo e la sua quantità è determinata dalla velocità delle reazioni che legano il deposito atmosferico di ossigeno libero con il deposito riducente presente nelle rocce sedimentarie.

I restanti componenti dell'aria sono presenti in quantità così piccole che le loro concentrazioni sono generalmente espresse in parti per milione in volume. Sono i seguenti:

  • neon: 20,2
  • Helio: 4,0
  • metano: 16,0
  • Krypton: 83,8
  • idrogeno: 2,0
  • Xeno: 131,3
  • ozono: 48,0
  • iodio: 126,9
  • Radon: 222,0
  • Diossido di carbonio: 44
  • Vapore d'acqua: 18

Questi gas compaiono in proporzioni sostanzialmente costanti fino ad altitudini prossime agli 80 km, motivo per cui sono chiamati permanenti. Tuttavia, il ruolo essenziale nei fenomeni meteorologici ricade sui gas variabili, in particolare vapore acqueo, anidride carbonica, ozono e aerosol.

Vapore d'acqua

Cielo nuvoloso

Il vapore acqueo è il gas che si forma quando l'acqua passa da uno stato liquido a uno gassoso. È l'elemento primordiale della maggior parte dei processi meteorologici, efficace agente di trasporto del calore e regolatore termico.

Diossido di carbonio

È un gas incolore e inodore che è vitale perché ci sia vita sulla Terra, poiché è il principale responsabile del cosiddetto effetto serra. Attualmente, un aumento delle emissioni di questo gas sta provocando un aumento delle temperature.

ozono

Questo è l'unico gas atmosferico che assorbe quasi tutta la radiazione ultravioletta solare e quindi costituisce un involucro protettivo senza il quale la vita sul pianeta verrebbe distrutta.

Aerosoles

Hanno un'influenza significativa sulla trasparenza dell'aria e svolgono funzioni determinanti per il clima, fondamentalmente agendo come nuclei di condensazione da cui si formano nuvole e nebbie, anche se a volte sono causa di gravi livelli di inquinamento atmosferico quando la loro concentrazione è elevata.

Strati dell'atmosfera terrestre

Atmosfera terrestre

L'atmosfera terrestre è divisa in cinque strati. È più denso in superficie, ma la sua densità diminuisce con l'altezza finché non svanisce finalmente nello spazio.

  • Troposfera: È il primo strato ed è dove ci troviamo. È anche il luogo in cui accade il tempo. Si trova a livello del suolo fino a 10 km di altitudine.
  • Stratosfera: Se hai mai pilotato un aereo a reazione, sei arrivato fin qui. Lo strato di ozono si troverà anche in questo strato. Si trova tra 10 km e 50 km di altitudine.
  • Mesosfera: che è dove i meteoriti vengono "bruciati" e distrutti. Si trova tra i 50 e gli 80 km di altitudine.
  • Thermosphere: dove si formano le splendide aurore boreali. È anche il luogo in cui orbitano le astronavi. Si trova tra gli 80 ei 500 km di altitudine.
  • Esosfera: che è lo strato più esterno e meno denso che finisce per mescolarsi con lo spazio esterno. Si trova tra i 500 ei 10.000 km di altitudine circa.

Atmosfera e riscaldamento globale

Riscaldamento globale e atmosfera

Dalla rivoluzione industriale, l'umanità non ha smesso di aumentare le emissioni di gas serra e altri inquinanti nell'atmosfera, il che ha causato un aumento della temperatura media globale 0'6ºC. Può sembrare poco, ma la realtà è che basta favorire la formazione di fenomeni meteorologici sempre più potenti, siano essi uragani, tornado o siccità.

Ma perché questo aumento apparentemente insignificante influisce così tanto sulla vita sulla Terra? Ebbene, il riscaldamento globale sta provocando il riscaldamento dei mari e nel frattempo l'acidificazione. Oceani più caldi potrebbero "alimentare" uragani devastanti. Inoltre, il ghiaccio nelle regioni polari si sta sciogliendo. Quel ghiaccio che si sta sciogliendo deve andare da qualche parte, e ovviamente va al mare, provocando un aumento del suo livello.

A meno che non vengano prese misure per ridurre le emissioni di gas inquinanti, a entro la fine del secolo la temperatura potrebbe salire di 2 gradi, Come minimo.

Quindi, speriamo che ti sia stato utile e che d'ora in poi ti sarà più facile riconoscere i diversi strati, così come la composizione dell'atmosfera terrestre e il ruolo importante che svolgono per la vita su questo piccolo pianeta blu.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

4 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Yolanda suddetto

    qual è la composizione dell'atmosfera terrestre

  2.   Ruben suddetto

    È incredibile conoscere la composizione dell'atmosfera, è davvero affascinante come la perfetta "ricetta" dei gas che rendono possibile la vita sulla terra sia grazie ad un'intelligenza di gran lunga superiore

  3.   Alexander suddetto

    Un elemento che deve essere misurato in parti per milione, che non è il più rilevante di questi gas (il radon è al di sopra della CO2, tra gli altri), NON determina il cambiamento climatico. Questi sono cicli naturali della terra in cui ci sono stati cicli più caldi di quello che si sta verificando.

  4.   Roberto Codo Isus suddetto

    Qual è il meccanismo con il quale la CO2 esegue l'effetto serra?