Come scegliere un telescopio

guida su come scegliere un telescopio

Per tutte le persone che amano osservare il cielo notturno, è una buona idea avere un buon telescopio. Questo dispositivo di osservazione ha caratteristiche diverse che devono essere adattate a ciascuna. Ci sono migliaia di variabili da tenere in considerazione e molti modelli in commercio a prezzi diversi. Pertanto, qui ti insegneremo come scegliere un telescopio prestando attenzione a tutte le caratteristiche che devi tenere in considerazione e all'obiettivo principale per il quale lo utilizzerai.

In questo articolo ti diremo come scegliere un telescopio in relazione alla qualità e al prezzo di cui hai bisogno.

Come scegliere un telescopio in base al tuo budget

come scegliere un telescopio

La prima cosa da considerare è il budget. È il fattore più importante. È inutile se hai più conoscenze sull'osservazione del cielo, sull'astronomia, ecc. Se non hai abbastanza soldi per comprare un telescopio di alta qualità. Cercheremo di suddividere i diversi telescopi che possono aiutarci in base ai diversi budget su cui possiamo contare.

Telescopi da 200 euro o meno

È raro trovare un telescopio decente al di sotto di questo prezzo. Devi pensare che se acquistiamo un telescopio così elementare e scopriamo che sei appassionato di astronomia, vorrai subito comprare qualcosa di meglio e questi 200 che ti saranno serviti a poco. Anziché, se risparmi e compri qualcosa di meglio, puoi trarne vantaggio per molto più tempo e ottenere di più dal tuo investimento.

Tieni presente che questo prezzo non è sufficiente per avere un buon telescopio completo con treppiede e montatura. Di solito hanno un'ottica piuttosto scadente o una montatura instabile. Questi sono aspetti fondamentali per garantire una buona osservazione del cielo. Consigliamo un buon binocolo ma ci vuole molto più tempo per iniziare a visualizzare alcune delle stelle più importanti.

Telescopi fino a 500 euro

Fermare un budget un po' più ragionevole. È una fascia di budget che Può darci sia buone gioie che grandi delusioni. In queste quantità non possiamo trovare dei materiali abbastanza buoni e alcune cose molto cattive. Per questo bisogna saper scegliere bene. In questa fascia di prezzo possiamo trovare telescopi perfetti per iniziare in astronomia che sono abbastanza stabili e con una grande apertura. Di solito sono facili da maneggiare, anche se non hanno un motore. Non sono validi per l'astrofotografia e sono un po' pesanti.

Possiamo anche trovarne di decenti purché scommettiamo su montature azimutali e telescopi di qualità.

Telescopi fino a 800 euro

È uno dei budget più convenienti per chi è alle prime armi con l'astronomia. Ci muoviamo in una fascia di prezzo in cui possiamo trovare diverse apparecchiature di discreta qualità. Data la crescente varietà di modelli, la decisione dipenderà maggiormente dai nostri gusti, interessi e preferenze. È una fascia di prezzo ancora alquanto rischiosa per la quale possiamo trovare delle ottime attrezzature ma altre che non si adattano a quello che stiamo cercando.

Telescopi da 1000 euro

È qui che si apre un universo di possibilità. Possiamo trovare montature di alta qualità che ci permettono di avere più telescopi che possiamo usare in un'unica montatura. Anche per poter iniziare il mondo dell'astrofotografia con maggiore comodità.. Possiamo anche trovare alcuni telescopi che possono essere azionati con il cellulare e che ci lasciano a bocca aperta.

Come scegliere un telescopio in base al tempo di osservazione

osservazione del cielo

Uno degli aspetti fondamentali per imparare a scegliere un telescopio è il tempo che potrai dedicare all'osservazione del cielo. Se hai intenzione di fare osservazioni brevi e sporadiche, non vale la pena investire troppo tempo. D'altro canto, se hai intenzione di passare lunghe notti di osservazione se è meglio che tu abbia un buon telescopio. Essere disposti a trascorrere diverse ore osservando non è la stessa cosa che fare alcune rapide osservazioni da casa in un luogo vicino per vedere le stelle principali.

Supponiamo di dedicare due ore a questo hobby. Non ha senso avere un telescopio con troppe parti che hanno una montatura equatoriale o che impiegano molto tempo per acclimatarsi. Questi telescopi sono piuttosto complessi e devono essere inseriti nella stazione poiché ha molte parti. Pertanto, impiegheremo troppo tempo per smontarli e smontarli poiché alla fine non ci godremo abbastanza l'osservazione.

Se vogliamo osservare per meno tempo, dobbiamo iniziare di più quel tempo. È meglio avere un telescopio portatile con una montatura altazimutale. In questo senso, il marchio Dobson sono i maggiori vincitori in questo campo.

Come scegliere un telescopio in base alla tua osservazione

tipi di osservazione

Tieni a mente se ti piace l'osservazione tradizionale o la tecnologia digitale. C'è chi preferisce vivere l'astronomia in maniera tradizionale proprio come facevano i grandi astronomi del passato. In questo caso, con un telescopio manuale e alcune carte celesti possiamo passare anni ad osservare il cielo. Alcune persone preferiscono affidarsi alla tecnologia e preferiscono l'idea di azionare il telescopio da un telefono cellulare e visualizzare le immagini sul computer.

Possiamo trovare oggetti nel cielo manualmente o fai fare tutto il lavoro al telescopio per noi. Il problema con la tecnologia è che può essere un elemento infido. Il suo utilizzo può renderci un po' più a nostro agio e farci non imparare il cielo o non saper maneggiare un telescopio da soli. D'altra parte, un telescopio manuale può rendere le cose un po' più difficili all'inizio, ma bisogna riconoscere che trovare da soli una galassia di anni luce di solito genera una grande piacevole felicità e autorealizzazione.

Entrambe le combinazioni sono accettate ma difficili da combinare nella stessa squadra. Dovremo scegliere l'uno o l'altro. Se il budget che abbiamo non è troppo alto, non avremo altra scelta che usare un telescopio manuale. Se il nostro budget è più grande, possiamo già optare per un maggiore comfort.

Spero che con queste informazioni tu possa imparare di più su come scegliere un telescopio.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.