Turbonade

linee di burrasca

All'interno dei fenomeni meteorologici e dei tipi di vento ci sono i burrasca. È un tipo di vento che si caratterizza per essere abbastanza repentino e con velocità molto forti. La durata di questo tipo di vento è molto breve e si verifica in aree geografiche con tendenza al freddo.

In questo articolo vi racconteremo tutte le caratteristiche, l'origine e i diversi dati sulla burrasca.

caratteristiche principali

meteorologia burrasca

Prima di tutto, guarda cosa significa la burrasca. Nel campo della meteorologia, significa che è un tipo di vento che appare all'improvviso, rapidamente e molto forte. La sua classificazione varia a seconda della velocità del vento. Cioè, perché un vento sia classificato come una raffica deve avere venti di circa 40 chilometri orari.

Tuttavia, a seconda del paese in cui ci troviamo, la burrasca è chiamata con nomi diversi. In Messico si chiama solitamente Cyclone, in Venezuela "Vaporón", in Argentina "Stormy", in Brasile "Turbiña", in Perù "Solplo", in Colombia "Rafagueta". Si può dire che, in termini generali, questo vento si definisce come un tipo di vento che ha una certa durata di tempo più o meno la metà di quello che potrebbe avere un vento forte a una certa distanza.

Questa raffica può svilupparsi anche in fluidi come l'acqua ed è qui che si manifestano in funzione del movimento regolare dell'acqua dove il peso e la velocità sono costanti. Questo tipo di vento può essere visto in onde e correnti d'acqua molto veloci. In altri casi, possono formarsi vortici verso l'alto, come correnti di fumo. Queste correnti nascono dai camini o si trovano anche nelle nebbie durante i temporali, tra gli altri.

Burrasca e linee di neve

burrasca

Quando si parla di raffica di neve si parla di una corrente d'aria molto fredda che ha velocità elevate e tempi brevissimi. Quando si ha un ambiente con basse temperature, il contenuto del vento è composto da piccole particelle di ossigeno congelato. Queste correnti sono molto torbide, il che impedisce la visibilità parziale e totale a seconda dell'intensità di essa.

Sono diversi dalle raffiche di vento poiché hanno una durata tale è nell'ordine di circa 15-20 minuti. Normalmente questo tipo di fenomeno meteorologico causa gravi problemi nelle zone in cui si verifica. Succede soprattutto in quelle zone che hanno temperature inferiori a 0 gradi. Sono accompagnati da precipitazioni sotto forma di fiocchi di neve che sono molto leggeri e viaggiano ad alta velocità. Possono riempire le aree di neve in pochissimo tempo. Puoi facilmente vedere come coprono i tetti di case, strade, viali e veicoli. Sono davvero pericolosi se ti prendono di sorpresa.

Le linee di tempesta sono costituite dalla presenza di diversi temporali elettrici che si intrecciano tra loro. Può essere sviluppato in parallelo e combina due fronti caldo e freddo. In modo che questo tipo di fenomeni meteorologici possa essere generato serve uno scontro di fronti di diverse temperature. Dopo che un temporale si è diviso in più parti, può formarsi una linea di raffica.

Esistono diversi tipi di linee di squall. È un tipo di nuvolosità carica di molto vapore e vento che cresce rapidamente e poi cade. Questo movimento dell'aria è così veloce che non consente all'acqua di condensarsi e causare pioggia.

L'altro tipo di burrasca che esiste è una specie di nuvola scura carica di grandi quantità di vapore acqueo. Questo vapore acqueo rimane alto nell'atmosfera in modo stabile per un tempo molto breve. In tutto questo tempo è possibile estendere i venti verso le zone più alte e si difendono pochissimo come i precedenti. Succede così rapidamente che non consente la condensa dell'acqua.

La maggior parte di tutti questi venti si verificano negli Stati Uniti ed è stabilito che la maggior parte dei temporali veloci e abbastanza forti si creano attraverso le linee di raffica. Di solito passano rapidamente attraverso l'area in cui hanno avuto origine, caricandosi di umidità.

Differenze tra burrasche e tornado

tornado

È facile confondere questi tipi di fenomeni meteorologici poiché hanno un'origine simile. Sono fenomeni meteorologici simili poiché anche l'aspetto della presenza è molto simile. Entrambi hanno una grande differenza ed è la loro formazione. Anche la cilindrata presenta alcune differenze. I tornado si basano su forti pressioni d'aria che aumentano ad alta velocità e non appena si incontrano un allineamento inizia a ruotare molto rapidamente. Questo produce un aumento dei venti che porta con sé tutte le particelle di polvere e sabbia sul terreno. La forza è così enorme che può sollevare grandi veicoli o animali se entrano in collisione con il flusso d'aria in aumento.

Nel caso in cui il tornado avvenga in mare, si forma allo stesso modo ma con la differenza che, nell'acqua proietta la sua energia e raggiunge altezze che raggiungono i km. Fin dai tempi antichi, le piogge di pesce venivano chiamate qualcosa di legato agli dei. Oggi è noto che le piogge di pesce sono legate all'esistenza di tornado marini.

Poiché sappiamo cosa sono le raffiche, possiamo dire che a seconda dell'energia che rilascia, è molto simile a un tornado. Tuttavia, il tempo non supera i 30 minuti e può causare gravi danni e promuovere il caos in brevissimi periodi di tempo. Trascorso questo tempo, inizia un periodo in cui la burrasca inizia ad indebolirsi e diminuire la quantità di precipitazione. Presentano raffiche di vento che non superano i 15-30 secondi e possono raggiungere fino a 200 km / h di velocità massima. Se la persona incontra uno di questi, può subire lesioni gravi.

Spero che con queste informazioni possiate saperne di più sulla burrasca e sulle sue caratteristiche.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.