Montagne transantartiche

Montagne Transantartiche

A differenza del Polo Nord, l'Antartide è un continente roccioso ricoperto da enormi ghiacciai. Ecco qui le Montagne transantartiche e sono abbastanza conosciuti. È una formazione naturale unica che attraversa il continente dell'Antartide e lo divide in diverse parti irregolari. È caratterizzato dall'avere numerosi picchi rocciosi e valli ed è molto ricco di reperti fossili. Grazie a queste montagne è stato possibile ampliare molte conoscenze in campi come la paleontologia.

Pertanto, dedicheremo questo articolo per raccontarvi tutte le caratteristiche e l'importanza delle montagne transantartiche.

caratteristiche principali

ghiacciai delle montagne transantartiche

Poiché la ricchezza fossile di queste montagne è piuttosto elevata, è conosciuta da molti ricercatori come un museo dei dinosauri. Le montagne transantartiche furono caratterizzate per la prima volta sulla mappa dalla spedizione del un esploratore britannico conosciuto con il nome di James Ross nell'anno 1841. Tuttavia, a causa della tecnologia limitata in quel momento per sopravvivere in questi ambienti ostili, c'erano alcuni problemi per raggiungere i piedi delle vette locali.

Più tardi, nel 1908, diversi ricercatori fecero una spedizione per attraversare la catena montuosa durante un lungo viaggio. Questi viaggiatori erano Scott, Shackleton e Amundsen. Grazie a questa spedizione è stato possibile realizzare uno studio più attento delle montagne transantartiche. Ancora più tardi, nel 1947, fu organizzata una spedizione speciale chiamata salto in alto e furono in grado di produrre mappe abbastanza dettagliate della regione con tutti i dati ottenuti. Per ottenere tutte queste informazioni sulla morfologia delle montagne, sono state effettuate varie analisi del terreno su aeroplani.

Le montagne transantartiche sono un sistema di creste montuose formate da rocce. Si estendono per diverse migliaia di chilometri dal Mare di Weddell alla terra di Coats. Attualmente è considerata la catena montuosa più lunga del mondo. Sebbene in modo popolare l'Antartide sia un continente ghiacciato, qualcosa di totalmente vero, c'è roccia sotto lo strato di neve. Al polo nord non c'è formazione rocciosa, quindi lo scioglimento delle calotte polari produrrebbe un oceano completo. Nel caso dello scioglimento delle calotte polari dell'Antartide, genererebbe un innalzamento del livello del mare, poiché tutta quell'acqua non occupa uno spazio nell'oceano.

I geografi considerano la cresta come una linea convenzionale che separa l'Antartide orientale e occidentale una distanza di 480 chilometri da tutte le rocce del polo sud.

Geologia delle montagne transantartiche

Divisione Antartide

Grazie ai numerosi studi e informazioni che le montagne transantartiche hanno fornito, è diventata un riferimento per lo studio dei fossili. Ramo della scienza noto come La paleontologia si è nutrita di una grande quantità di informazioni grazie alle montagne transantartiche. In senso geologico, queste montagne sono state identificate come un importante sbocco della crosta terrestre sulla superficie.

L'origine risale ad un'attività sismica attiva per circa 65 milioni di anni. Altre gamme che si trovano entro i limiti dell'Antartide sono di origine molto più recente. Il punto più alto delle montagne transantartiche raggiungere un'altezza di 4.528 metri sul livello del mare. È qui che si trova la più alta concentrazione di fossili del pianeta. Decine di milioni di anni è stato possibile mantenere questa quantità di fossili in un clima in condizioni ottimali per la loro conservazione.

Sebbene in passato l'Antartide fosse ricca di vita, oggi è ricoperta di ghiaccio. Decine di milioni di anni fa c'era un clima in condizioni ottimali per lo sviluppo degli organismi viventi, il che spiega l'alta concentrazione di resti fossili presenti in queste montagne.

Fatti interessanti sulle montagne transantartiche

montagne innevate

Vedremo quali sono i principali dati di interesse che sono stati estratti dai diversi studi sulle montagne transantartiche. A metà del secolo scorso, si è potuto vedere la separazione del più grande iceberg mai registrato dai ricercatori. Ed è che le temperature medie globali stanno aumentando dalla rivoluzione industriale degli esseri umani. La superficie di questo ghiacciaio è di 31.080 chilometri, qualunque cosa si trovi sul territorio di alcuni paesi europei.

In particolare, è considerato uno dei luoghi più aridi del pianeta dove non piove da più di due milioni di anni. Nella parte della Sierra Vista delle montagne transantartiche si chiama Taylor Valley. Ecco una cascata dove i ruscelli scorrono verso il basso e si trasformano in un colore con sfumature rosso sangue. Alcuni ricercatori spiegano questo fenomeno ed è dovuto alla saturazione dell'acqua prodotta dai batteri anaerobici. I batteri anaerobici sono quelli che vivono in assenza di ossigeno e non hanno bisogno di vivere.

Nella formazione della parte della vetta più alta della cresta Kirk-Patrick, sono stati trovati resti di un dinosauro alato. Come abbiamo accennato prima, decine di milioni di anni fa, l'Antartide era un luogo totalmente abitato da diverse specie di dinosauri. Le dimensioni di questi grandi corvi fossili non hanno eguali. È stato anche possibile estrarre fossili di piccoli dinosauri carnivori come il Cryolophosaurus.

Uno dei punti più estremi sulla cresta delle montagne transantartiche è Cape Adair. A causa delle temperature estremamente basse che si verificano in tutta la regione, i fossili sono stati conservati in ottime condizioni. Queste condizioni sono perfette per l'umanità per continuare ad avanzare nello studio dell'origine e dell'evoluzione degli organismi viventi fino ai giorni nostri.

Conclusioni

Le montagne transantartiche rimangono oggi uno dei luoghi meno esplorati al mondo. Tieni presente che è una formazione naturale con grande distanza da ogni tipo di civiltà e dove ci sono condizioni climatiche molto difficili per sopravvivere. Allo stesso tempo, la cresta è una bellezza fantastica che ricorda i paesaggi di altri pianeti.

Spero che con queste informazioni possiate saperne di più sulle montagne transantartiche e sulle loro caratteristiche.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.