Spagna sotto la neve: temperature fino a -8 ° C lasciano 60 strade tagliate

Neve in Spagna

Immagine - Laprensa.hn

Sembrava che non sarebbe arrivato, ma l'inverno è finalmente arrivato in SpagnaE lo ha fatto nel »modo migliore» possibile: con il ghiaccio e la neve nel nord del Paese e anche abbastanza freddo nel resto.

Il mercurio nei termometri può scendere fino a otto gradi sotto zero, aggravando la situazione che vivono in città come Teruel, Cantabria o Burgos.

L'inverno è una stagione che, non lo neghiamo, può lasciare paesaggi davvero spettacolari, ma dobbiamo cercare di stare molto attenti, sia che andiamo a prendere la macchina o che semplicemente vogliamo fare un giro. Ed è che, senza andare oltre, nella provincia di Teruel sono rimaste praticamente tutte le strade impraticabili. Inoltre, nella capitale hanno sospeso i trasporti pubblici e, per poter circolare sulle strade principali, servono le catene.

A Madrid anche il servizio della linea Cercanías C-9 tra le stazioni di Puerto de Navacerrada e Cotos è stato sospeso a causa della neve. D'altra parte, nelle Asturie ci sono più di 10mila persone che hanno esaurito l'elettricità a causa della tempesta, e hanno anche una dozzina di strade chiuse al traffico.

Persona in una città innevata

Immagine - Laregion.es

In Catalogna ci sono quattro strade chiuse, che sono GIV-4016, GIV-5201, C-28 e BV-4024. Come se non bastasse, è obbligatorio l'uso delle catene su 44 strade, e più di 230 persone continuano senza elettricità nella città di Ribera d'Urgellet, a Lleida.

Ma niente dura per sempre e questo temporaneo, ovviamente, nemmeno. Nonostante il fatto che oggi mercoledì un flusso d'aria fredda stia entrando dal nord-est dell'interno dell'Europa, che farà precipitare le temperature sotto i 10 ° C nelle zone alte della metà orientale del paese, venerdì la situazione inizierà a normalizzarsi. Ma attenzione, non sarà l'ultimo episodio freddo dell'anno.

Per ulteriori informazioni, si consiglia di leggere l'avviso del AEMET.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.