Cos'è il cambiamento climatico?

Paesaggio del cambiamento climatico

Sicuramente hai sentito molte volte negli ultimi anni il cambiamento climatico e le conseguenze che può avere a medio e lungo termine. Ma, Sai davvero cosa significa il termine stesso e se è così serio come si dice?

La realtà è che i cambiamenti climatici si sono sempre verificati, poiché non è altro che una modifica a lungo termine del clima dovuta a un eccesso riscaldamento dell'intera superficie terrestre. In condizioni naturali è un processo normale, tipico del globo, ma l'uomo negli ultimi decenni lo ha aggravato attraverso il cosiddetto effetto serra. Così che, Cos'è il cambiamento climatico?

Cos'è il cambiamento climatico?

Centrale nucleare

La meteorologia è un campo di ricerca ampio e complesso, da allora il tempo non è mai stato statico, e questo è qualcosa che noi stessi possiamo notare con il passare delle stagioni, e anche dei giorni. Ci sono molti fattori coinvolti: altitudine, distanza dall'equatore, correnti oceaniche, tra gli altri. Quando parliamo di "cambiamento climatico" ci riferiamo al variazione globale a lungo termine del clima terrestre. Il termine è stato coniato nel 1988 da un gruppo di scienziati che hanno concluso che le continue emissioni di carbonio stavano accelerando il cambiamento climatico naturale.

Questi esperti hanno prodotto una serie di rapporti che la maggior parte dei principali governi deve ottemperare se non vogliono che gli effetti distruttivi vadano oltre.

Cause principali

Le cause del cambiamento climatico possono essere naturale o antropogenico, cioè per azione dell'essere umano.

Cause naturali  Vulcano in eruzione

Tra le principali cause naturali troviamo le seguenti:

  • Correnti oceaniche
  • Campo magnetico terrestre
  • Variazioni solari
  • Impatti di meteoriti o asteroidi
  • Attività del vulcano

Tutti loro hanno in qualche momento causato un grande cambiamento climatico. Per esempio, 65 milioni di anni fa un asteroide colpì la Terra e finì per causare un'era glaciale, spazzando via i pochi dinosauri rimasti in vita dopo il disastro. In tempi più recenti, la teoria che 12.800 anni fa un meteorite che colpì il Messico abbia causato la stessa cosa è sempre più accettata.

Cause antropiche

Il lago si sta prosciugando per effetto dell'inquinamento  Non era stato possibile parlare che l'uomo avrebbe potuto peggiorare il cambiamento climatico fino a quando el Homo sapiens inizierà a disboscare le foreste per trasformarli in terreni agricoli. È vero che durante quel periodo (circa 10 anni fa) la razza umana non ha superato i cinque milioni, che sebbene sia una cifra importante, l'impatto sulla Terra è stato molto inferiore rispetto a oggi.

Al momento siamo sul punto di raggiungere i 7 miliardi di persone. E quello che stiamo facendo al pianeta sta iniziando a farsi sentire, poiché dalla rivoluzione industriale abbiamo aumentato le emissioni di gas come l'anidride carbonica o il metano, che contribuiscono a peggiorare l'effetto serra. Ma, In cosa consiste?

Quando si parla di questo processo, si fa riferimento al file ritenzione del calore del sole nell'atmosfera da uno strato di gas (come CO2, metano o protossido di azoto) che si trova al suo interno. È importante sapere che senza questo effetto non potrebbe esserci la vita come la conosciamo, perché il pianeta sarebbe semplicemente troppo freddo. La natura è responsabile del bilanciamento delle emissioni, ma abbiamo reso loro difficile: abbiamo aumentato le emissioni del 30% dal secolo scorso.

Oggi praticamente tutti gli scienziati concordano sul fatto che il nostro modo di produzione e consumo di energia sta alterando il clima, che a sua volta causerà gravi ripercussioni sulla Terra e, quindi, sul nostro modo di vivere.

Secondo gli ultimi rapporti dell'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), le conseguenze negative del cambiamento climatico stanno già iniziando a farsi sentire in tutta la Terra. Le temperature sono aumentate di 0,6 ° C nel XX secolo e il livello del mare è aumentato di 10-12 centimetri. Le previsioni non sono affatto promettenti: si prevedono temperature tra 0.4 e 4 gradi in più per tutto il XXI secolo e un innalzamento del livello del mare tra 25 e 82 centimetri.

Conseguenze dell'attuale cambiamento climatico

Amazon

Sappiamo che le temperature aumenteranno, ma Cosa dobbiamo affrontare? Avere un clima più piacevole può essere una buona notizia per molte persone, ma la verità è che dobbiamo prepararci alle conseguenze che possono cambiare il nostro mondo per sempre.

Effetti sugli esseri viventi 

Morti, malattie, allergie, malnutrizione… insomma, tutto ciò che non ci piace aumenterà a causa delle alte temperature. Inoltre, appariranno nuove malattie e quelle che erano normalmente concentrate nelle regioni tropicali, avanzerà verso le medie latitudini.

Anche piante e animali saranno colpiti: eventi primaverili come la fioritura o la deposizione delle uova arriveranno presto. Alcune specie smetteranno di migrare e altre saranno invece costrette a farlo se vogliono sopravvivere.

Conseguenze sulla Terra

Scongelare dal riscaldamento globale

Aumentando le emissioni di CO2, l'oceano assorbirà anche più di questo gas acidificherà. Di conseguenza, molti animali, come il corallo o le cozze, periranno. Ad alte latitudini, il volume di alghe e plancton cambierà.

Isole e coste basse sarà sommerso a causa dell'innalzamento del livello del mare; e in molte zone le inondazioni saranno uno dei problemi più preoccupanti che dovranno affrontare.

Inoltre, la siccità si intensificherà in quelle regioni in cui le precipitazioni sono di per sé scarse.

Come hai visto, il cambiamento climatico è qualcosa di molto serio e di cui tutti dovrebbero essere consapevoli, soprattutto i leader delle grandi potenze mondiali. A medio termine, il pianeta potrebbe subire una serie di conseguenze irreparabili.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

3 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Alejandra Valois Almazan suddetto

    MI SEMBRA PADRE E INTERESSANTE MA COME EVITARE I CAMBIAMENTI CLIMATICI

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Alejandra.
      I cambiamenti climatici sono stati e sempre saranno. Attualmente, tuttavia, gli umani stanno facendo troppo per accelerarlo e peggiorarlo.
      Ci sono molte cose che possono essere fatte per evitare il disastro:
      -Cura e tutela l'ambiente
      -Fai buon uso dell'acqua e di tutte le risorse naturali che abbiamo
      -Riutilizzare ogni volta che possiamo, o riciclare
      -Acquista prodotti dalla nostra zona (ogni giorno i grandi centri commerciali si riempiono di prodotti che sono stati portati da altri paesi; cioè sono arrivati ​​su navi e / o aerei, che emettono gas che inquinano l'atmosfera)

      Saluti.

  2.   MJ Norambuena suddetto

    Trovo questo articolo abbastanza utile, ma potresti menzionare quali sono le tue fonti di informazione? Non metto in dubbio quello che dici (anzi, lo condivido) ma, nel mondo della scienza, è meglio avere il supporto della letteratura scientifica. In questo modo, aiuti anche più persone a voler scoprire chi conosce veramente (scienziati) e non stare solo con ciò che sentono o leggono (che, molte volte, possono essere opinioni infondate).