5 esperimenti scientifici per bambini

esperimenti bambini

Durante l'estate e, soprattutto durante le festività come Natale o Pasqua, genitori e figli hanno l'opportunità di trascorrere più tempo di qualità insieme. È durante questi momenti che diventiamo più consapevoli della durata della giornata e delle varie attività che possiamo svolgere, come andare in piscina, giocare con i dispositivi elettronici o guardare la televisione. Tuttavia, è altrettanto importante introdurre la scienza come mezzo di intrattenimento. I bambini hanno naturalmente la mentalità degli scienziati, formulano costantemente ipotesi e sperimentano attraverso prove ed errori. Pertanto, non esiste modo migliore per coinvolgerli e ispirarli che incoraggiarli nella loro esplorazione del mondo, della natura e delle leggi che lo governano.

Pertanto, ti mostreremo il meglio 5 esperimenti scientifici per bambini.

Perché realizzare esperimenti scientifici di base adatti ai bambini

esperimenti scientifici per bambini

Una nuova ricerca ha rivelato che i bambini hanno una mentalità scientifica e affrontano i problemi e le indagini in modo simile ai ricercatori. Il processo di formulazione di ipotesi, conduzione di esperimenti e verifica dei risultati attraverso tentativi ed errori riflette la stessa metodologia utilizzata dagli scienziati nella loro ricerca della conoscenza. È questa innata curiosità e desiderio di esplorare il mondo che rende gli esperimenti particolarmente attraenti per i bambini.

Per condurre esperimenti a casa non sono necessarie attrezzature specializzate o materiali rari. Oggetti di uso quotidiano, infatti, possono essere utilizzati per eseguire test che sorprenderanno e coinvolgeranno i bambini, stimolando la loro crescita cognitiva e risvegliando una curiosità più profonda per acquisire nuove conoscenze.

I 5 migliori esperimenti scientifici per bambini

Sapone per respingere i virus

I genitori sono ben consapevoli della tendenza dei bambini a diventare incredibilmente letargici quando si tratta di lavarsi le mani. L’elenco delle scuse per evitare questo compito essenziale sembra allungarsi all’infinito: fame, stanchezza, stanchezza e altro ancora. Tuttavia, è essenziale che i bambini comprendano il immensa importanza di utilizzare il sapone come soluzione definitiva per prevenire malattie, infezioni e la temuta presenza di virus.

Mettendo un piatto contenente acqua accanto a un "virus" (come ad esempio del pepe macinato), si può osservare un fenomeno intrigante. Con l'aggiunta del sapone il virus scompare rapidamente, apparentemente per magia. Questa dimostrazione non solo intrattiene i bambini, ma insegna loro anche una lezione inestimabile.

Il vulcano in piena eruzione

esperimento sul vulcano

Il campo della chimica offre numerose opportunità per condurre esperimenti nel comfort della propria casa, poiché le reazioni delle sostanze spesso producono risultati inaspettati. Un ottimo esempio di questo fenomeno può essere osservato combinando due alimenti base facilmente disponibili in cucina: bicarbonato di sodio e aceto.

Seguendo questi passaggi, puoi creare un'esperienza indimenticabile costruendo un modello di un vulcano in eruzione. Il risultato è una schiuma che si espande rapidamente in termini di dimensioni, che lo fa salire all'interno di un contenitore e, in alcuni casi, traboccare e fuoriuscire. Questo processo produce un risultato notevole, catturando l’attenzione di chi ne è testimone.

Per creare una struttura simile a un vulcano, usa una bottiglia di plastica e ricoprila con sabbia, argilla o qualsiasi altra sostanza che le dia la forma di una montagna, assicurandoti che l'apertura della bottiglia rappresenti il ​​cratere.

All'interno del contenitore vengono aggiunti due cucchiai di bicarbonato di sodio e la stessa quantità di sapone liquido per esaltare densità e volume del risultato finale. Oltretutto, È incluso un cucchiaio di colorante alimentare rosso. Non resta che versare con attenzione mezzo bicchiere di aceto nel contenitore e attendere pazientemente la reazione.

In uno spettacolo che ricorda un'eruzione vulcanica, la schiuma cremisi si solleverà gradualmente e si riverserà sul bordo del cratere. Questo fenomeno riflette l'inarrestabile onda di lava, creando uno degli spettacoli più incredibili della natura.

Un palloncino che si gonfia senza aria

palloncino che si riempie

Questo esperimento affonda le sue radici nei principi della chimica. Ecco le procedure sequenziali:

Per iniziare, prendi una bottiglia vuota e versaci dentro l'aceto fino a riempirla per un terzo. Poi, prendete un palloncino e posizionateci sopra un imbuto, facendo attenzione che non entri lievito nella bottiglia. Posiziona con attenzione l'imboccatura del palloncino sopra l'imboccatura della bottiglia, lasciando che il palloncino penda lateralmente.

Terminata questa operazione il palloncino si solleva facendo scendere il lievito nella bottiglia. Immediatamente iniziano a formarsi delle bolle e poco a poco il palloncino comincia ad espandersi. Il palloncino si gonfia a causa di una reazione chimica che avviene tra l'aceto e il lievito, che provoca il rilascio di CO2. Questa reazione è la ragione del gonfiaggio del palloncino.

La moneta che scompare

Questo esperimento può essere classificato come un'illusione ottica, i cui principi sottostanti affondano le loro radici nel regno della fisica piuttosto che della chimica. I passaggi per ricreare questa illusione sono straordinariamente semplici.

Sul tavolo c'è una moneta e sopra c'è un bicchiere di vetro trasparente con la bocca rivolta verso l'alto. Per nascondere la moneta alla vista diretta, è necessario posizionare con cura un piatto sopra il vetro, permettendo solo alle pareti del vetro di rivelare la presenza della moneta.

Una volta che il bambino ha constatato la visibilità della moneta attraverso le pareti di vetro, si toglie il piatto e si versa con cura dell'acqua nel bicchiere, riempiendolo per circa tre quarti. Quindi il piatto viene posizionato sopra, come prima.

La verità è che in realtà non scompare, ma diventa piuttosto invisibile attraverso un processo chiamato rifrazione. La rifrazione Si verifica quando la luce cambia percorso quando attraversa un mezzo diverso dall'aria. Quindi quando vedi una moneta che sembra scomparire sotto vetro, non è magia, ma piuttosto un fenomeno ottico.

Acqua che non si rovescia

Per completare questo esperimento, prendi un bicchiere e riempilo fino all'orlo con acqua. Successivamente, posiziona un materiale leggero e liscio come cartone o schiuma sopra l'imboccatura del bicchiere. Fissa il cartone in posizione con le dita o con un righello. Successivamente, capovolgi con attenzione il bicchiere, assicurandoti che la bocca e il cartone siano rivolti verso il basso. Infine, rilascia il cartone e guarda i risultati.

Che cosa sta succedendo? Il cartone rimane al suo posto, attaccato al bordo del vetro. Contro ogni previsione, l’acqua non trabocca. Questo fenomeno nasce dal fatto che una volta riempito il bicchiere d'acqua e chiuso con un coperchio, non rimane più spazio per l'aria. Di conseguenza si crea un vuoto che fa aderire il cartone.

Spero che con queste informazioni tu possa saperne di più sui 5 migliori esperimenti scientifici per bambini.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.